Skip to main content

Andria, scontro fra treni: sale a 27 il numero delle vittime. Renzi visita il luogo del disastro e presiede una riunione a Bari

treni1

CORATO – Sale ancora e arriva a 27 il numero delle vittime dell’incidente ferroviario fra Corato e Andria. Restano una cinquantina i feriti. Non sono, dunque, state estratte altre persone vive da quello che resta dei due treni. Il presidente del Consiglio Matteo Renzi è giunto intorno alle 20 sul luogo del disastro ferroviario accompagnato dal ministro alle Infrastrutture Graziano Delrio. Dopo aver sorvolato la zona del disastro in elicottero, è salito a bordo di uno dei vagoni interessati dal disastro assieme alle forze dell”ordine, al ministro Graziano Delrio e alle altre forze impegnate nei soccorsi. A bordo di un elicottero il presidente del Consiglio ha poi lasciato il luogo del disastro ferroviario in cui hanno perso la vita 25 persone. Il premier ha ispezionato i convogli coinvolti nell”incidente e ha chiesto informazioni sull”opera dei soccorsi. Renzi non ha incontrato i giornalisti. Sta ora raggiungendo la prefettura di Bari per una riunione con tutte le Autorità interessate.

Bari, Corato, ferrovie, prefettura, renzi

Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: