Ai viola basterebbe un pari, ma all'allenatore no

Europa League: Qarabag-Fiorentina (giovedì alle 17 ora italiana, diretta su Sky), Sousa vuol vincere. Tandem Babacar-Zarate. Formazioni

di Ernesto Giusti - - Sport, Top News

Babacar: all'assalto del Qarabag

Babacar: all’assalto del Qarabag

BAKU – Paulo Sousa non vuole fare calcoli: è vero che alla Fiorentina, per passare ai sedicesimi di Europa League, basterebbe un pareggio o anche una sconfitta non larghissima, ma l’allenatore pensa a vincere. Cosa possibile. A Firenze il Karabag venne battuto 5-1. E’ vero che la Fiorentina è reduce dalla sconfitta in casa con il Paok, ma è altrettanto vero che l’impresa non sembra davvero impossibile. E non manca chi pensa agli impegni, ravvicinati, in campionato, subito dopo: lunedì 12 (ore 19) in casa con il Sassuolo, giovedì 15 il recupero a Marassi contro il Genoa (si comincerà dal 28′, ossia dove s’interruppe la partita sospesa per la pioggia), domenica 19 trasferta a Roma con la Lazio e, infine, giovedì 22 partitona in casa contro il Napoli.

Ma l’obiettivo, ripete Sousa, è tornare da Baku con un successo: «Cercherò come sempre di schierare la formazione migliore, tutti i miei giocatori sono preparati per aiutarci a vincere». Ci sarà, a quanto pare, un turn over mirato. La sconfitta con il Paok h lasciato il segno. Sousa: «Quel ko ha creato dispiacere ai tifosi del Qarabag? Anche ai nostri, nessuno di noi è rimasto contento di quel risultato.
Abbiamo giocato per vincere, ma alla fine non abbiamo preso neppure un punto».

E così la partita di domani (17 ore italiane, alle 20 in Azerbaigian) è diventata decisiva per i viola in chiave qualificazione. «Ci basta un punto, ma noi non pensiamo al pareggio – ha dichiarato Tararusanu – né abbiamo paura del Qarabag. Nel calcio non si deve avere paura di nessuno. Loro hanno sconfitto due volte il Paok però noi li abbiamo battuti 5-1, sono loro quindi che devono temerci». La formazione? Potrebbe avere un’altra chance Lezzerini e ci sarebbe spazio per Maxi Olivera e Cristoforo. Davanti Babacar. A quanto pare insieme a Zarate. Kalinic dovrebbe essere risparmiato per il Sassuolo.

Probabili formazioni

Qarabağ (4-5-1)Sehić; Dashdemirov, Sadygov, Guseynov, Agolli; Dani Quintana, RichardAlmeida, Garayev, Ismayilov, Muarem; Ndlovu. All. Gurban Gurbanov

Squalificato: Michel, Medvedev

Diffidati: nessuno

Fiorentina (4-3-1-2)Lezzerini; Salcedo,Gonzalo RodríguezDe Maio, Maxi Olivera; Cristóforo, Badelj, C.Sánchez; Borja Valero;ZárateBabacar. All. Paulo Sousa

Infortunati: nessuno

Squalificati: nessuno

DiffidatiTomović

Arbitro: Ivan Bebek (Croazia)

Tag:, ,

Ernesto Giusti

Ernesto Giusti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: