Skip to main content

Firenze: il cane Anna (Guardia di Finanza) fa arrestare a Peretola due spacciatori. Con 174 grammi di hashish nelle parti intime

Guardia finanzaFIRENZE – Li hanno bloccati all’aeroporto di Peretola. L’operazione è stata del comando provinciale della Guardia di Finanza di Firenze, in collaborazione con il  personale dell’Agenzia delle Dogane. Sono state arrestate due persone (un 26enne italiano nato in
provincia di Alessandria, ma domiciliato a Barcellona, ed una  cittadina spagnola di 23 anni, residente a Barcellona). Gli agenti li hanno  scoperti a trasportare 14 ovuli nascosti nelle rispettive parti intime che contenevano 174 grammi di hashish.

L’attività di servizio è scaturita a seguito dei minuziosi controlli svolti congiuntamente dai militari del gruppo della Guardia di Finanza
e dal personale della sezione operativa territoriale dell’Agenzia delle Dogane in servizio presso lo scalo aeroportuale fiorentino, i
quali – con l’ausilio dell’unità cinofila antidroga delle Fiamme Gialle, con il cane Anna (un esemplare di pastore tedesco di 4
anni) – hanno notato che le due persone, provenienti con un volo di linea dalla città di Barcellona, all’atto del segnalamento del cane si
mostravano particolarmente agitate ed irrequiete.

Le più approfondite attività di perquisizione personali unitamente a controlli radiografici dell’addome delle due persone, eseguite presso
l’Ospedale di Careggi di Firenze, hanno evidenziato che entrambe  avevano nascosto nelle parti intime gli ovuli di hashish. D’intesa con il pubblico ministero di turno, Vito Bertoni, i due giovani sono stati arrestati e condotti presso la casa circondariale di Sollicciano a disposizione dell’autorità giudiziaria. Le indagini proseguono per individuare altri eventuali responsabili del traffico di droga.

cane Anna, hashish, Peretola, spacciatori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741