Migranti: Tirrenia, falso allarme su arrivi, danni ex albergo. Tam-tam sul web poi vandalismo alla struttura

Tirrenia
Tirrenia
TIRRENIA - Un falso allarme sull'arrivo di migranti in un ex albergo della costa tirrenica, tra Livorno e Pisa è alla probabile origine di un atto vandalico al cancello della struttura. Secondo quanto riportato da alcuni media locali l'allarme sarebbe partito sui social network dopo
che erano stati visti scaricare da alcuni mezzi delle suppellettili che sono state portate nell'ex albergo acquisito dalla Croce rossa. Il tam-tam si è così diffuso sul web fino ad ipotizzare l'arrivo di circa 200 migranti. Nella notte successiva il cancello della struttura alberghiera è stato
danneggiato. In realtà, secondo quanto appreso, la struttura è destinata ad essere una sede istituzionale della Croce rossa e, secondo le istituzioni locali, non è ad ora previsto l'arrivo di migranti nella zona.

Croce Rossa, falso allarme, migranti, Tirrenia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080