Il delitto dell'Oltrarno

Firenze, omicidio Ashley: ergastolo per Diaw richiesto dal pm

di Redazione - - Cronaca

Da sinistra, il senegalese Cheik Diaw,  accusato di omicidio, e la vittima, Ashley Olsen

FIRENZE – Il pm Giovanni Solinas ritiene sia stato Cheik Diaw a uccidere Ashley Olsen. Per questo motivo ha chiesto la condanna all’ergastolo per il 27enne senegalese. La 35enne americana venne trovata strangolata, il 9 gennaio scorso, nella sua casa di via Santa Monaca, nel cuore dell’Oltrarno.

Secondo il pm, Diaw, accusato di omicidio volontario, ha sempre mentito sulle sue responsabilità circa l’accaduto nell’appartamento della giovane. Per l’accusa non ci sarebbero altri responsabili nella morte della giovane americana se non lui, «immortalato» anche dalle telecamere di sicurezza della zona in orari compatibili con l’omicidio

Tag:, ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: