Da martedì 21 a domenica 26 febbraio

Firenze: al Teatro Goldoni «Il Frankenstein, ovvero: l’amor non guarda in faccia» con l’OGI diretta da Paszkowski

di Roberta Manetti - - Cronaca, Cultura

FIRENZE – Al Teatro Goldoni debutta «Il Frankenstein, ovvero: l’amor non guarda in faccia» con l’Orchestra Giovanile Italiana (OGI) diretta da Nicola Paszkowski.

L’unica recita serale, alle 20, è giovedì 23; quelle di martedì 21, mercoledì 22, giovedì 23 sono alle 10 del mattino e quelle di sabato 25 e domenica 26 sono alle 16.30.

Si tratta di un «mostruoso melodramma giocoso» ispirato al classico letterario di Mary Shelley. Prodotto dall’Opera di Firenze e dalla Scuola di Musica di Fiesole, in collaborazione con la Scuola e con l’Accademia del Maggio Musicale Fiorentino; l’allestimento presenta la nuova versione per orchestra da camera di Aurelio Scotto, autore della musica insieme a Michele Della Valentina; regia di Gabriele Duma.
Lo spettacolo musicale unisce il piacere di un racconto in musica ad una vera e propria caccia ai temi più famosi del melodramma veicolando i linguaggi della tradizione colta, non così familiari al pubblico più giovane. La composizione è ricca di memorie del teatro musicale europeo; con il canto, la recitazione e la danza rivivono le classiche forme chiuse del melodramma e si ripropongono alcuni topoi imprescindibili come il temporale, la scena del carcere, l’intermezzo… La partitura riprende modelli quali il pastiche e la parafrasi, e trae dalle grandi opere liriche numerose citazioni, che procedono tanto per analogia quanto per parodia. Allo stesso modo il libretto resuscita perfino le figure allegoriche monteverdiane (Scienza e Sentimento, presenti come personaggi che abitano il gabinetto del dottor Frankenstein) e, pur essendo concepito secondo un’estetica contemporanea, si ispira ai verseggiatori classici citandoli letteralmente, o imitandone lo stile.

Teatro Goldoni (via Santa Maria, 15 – Firenze)

Posto unico 15 euro, ragazzi fino a 16 anni: 5 euro.

Biglietti anche online sul sito dell’Opera di Firenze

Tag:, , ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: