La presentazione della scoperta in Toscana il 13 giugno

Vinci (FI): individuata la madre di Leonardo. Si chiamava Caterina Lippi

di Redazione - - Cronaca, Cultura

Stampa Stampa

FIRENZE – Sarà presentato a Vinci (Firenze), dopo le rivelazioni in Inghilterra, lo studio della Oxford University che avrebbe individuato in Caterina Lippi, una ragazza povera e orfana, la madre di Leonardo. Lo si apprende da una nota stampa dell’amministrazione comunale, a seguito di un incontro avuto con Martin Kemp e Giuseppe Pallanti, i ricercatori interessati dal lavoro dell’ateneo britannico.

La presentazione è stata fissata per il prossimo 13 giugno e farà seguito alla pubblicazione a livello mondiale del saggio «Mona Lisa: The People and the Painting» edito dalla Oxford University Press.

La scoperta dell’identità della madre di Leonardo sarebbe frutto di ricerche in vari archivi storici della Toscana, tra cui, per quanto riguarda Vinci, la Biblioteca Leonardiana, l’archivio storico comunale e quello parrocchiale della Chiesa di Santa Croce, dove il genio venne battezzato.

«Possiamo sostenere ragionevolmente – dichiarano Kemp e Pallanti – che la madre di Leonardo possa essere identificata con una povera ragazza di sedici anni, di nome Caterina di Meo Lippi. Nel 1451, un anno prima della nascita di Leonardo, avvenuta il 15 Aprile 1452, Caterina fu registrata in una dichiarazione dei redditi come una ragazza quindicenne, con un fratellino di appena due anni. Suo padre, Bartolomeo non è mai stato trovato e
morì giovane».

Tag:,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.