L'elenco dei 33 comuni toscani

Elezioni comunali 2017: domenica 11 giugno (dalle 7 alle 23) seggi aperti, come si vota

di Paolo Padoin - - Cronaca, Lente d'Ingrandimento, Politica

Stampa Stampa

ROMA – Riteniamo utile ricordare ai nostri lettori come e quando si vota per le comunali 2017, in programma domani 11 giugno (si vota in un solo giorno) dalle 7 alle 23. L’eventuale ballottaggio si terrà due settimane dopo, domenica 25 giugno.

COME SI VOTA – Per votare ognuno deve recarsi al proprio seggio (che viene indicato sulla tessera elettorale), munito della tessera elettorale e di un valido documento di identità. Agli elettori verrà consegnata una sola scheda elettorale ma la modalità di voto è diversa a seconda della grandezza del comune.

FINO A 15.000 ABITANTI – Nei comuni fino a 15mila abitanti si può tracciare un segno solo sul candidato sindaco, solo sulla lista collegata al candidato sindaco o anche sia sul candidato sindaco che sulla lista collegata al medesimo candidato sindaco: in ogni caso il voto viene attribuito sia alla lista di candidati consiglieri che al candidato sindaco. E’ eletto sindaco il candidato che ottiene più voti.

OLTRE 15.000 ABITANTI –  Nei comuni con più di 15mila abitanti si può tracciare un segno solo sul candidato sindaco (in questo caso il voto viene attribuito solo al candidato sindaco). Oppure tracciare un segno solo su una delle liste collegate al candidato sindaco o anche sia sul candidato sindaco che su una delle liste collegate al medesimo candidato sindaco (in entrambi i casi la preferenza viene attribuita sia al candidato sindaco che alla lista di candidati consiglieri). Una terza opzione è il voto disgiunto. E’ possibile cioè tracciare un segno sul candidato sindaco ed un altro segno su una lista non collegata (in questo caso il voto viene attribuito sia al candidato sindaco che alla lista non collegata). È eletto sindaco al primo turno il candidato che ottiene la maggioranza assoluta dei voti validi (almeno il 50% più uno). Nel caso tale soglia non sia raggiunta, i due candidati con più preferenze vanno al ballottaggio del 25 giugno: vincerà il più votato tra i due.

TESSERA ELETTORALE – Chi avesse smarrito la tessera elettorale o in caso di tessera scaduta si potrà richiedere il duplicato (o il rinnovo) presso l’ufficio elettorale comunale, che resterà aperto dalle ore 9 alle ore 18 nei due giorni antecedenti la data della consultazione e, nel giorno della votazione, per tutta la durata delle operazioni di votazione, e quindi dalle ore 7 alle ore 23.

COMUNI – Ripetiamo che in Toscana si vota in 33 Comuni: tre capoluoghi (Pistoia, Carrara e Lucca), tre Comuni nati da fusione (Abetone Cutigliano, San Marcello Piteglio, Montalcino). Complessivamente la popolazione coinvolta è di circa 450 mila residenti (pari al 12% della popolazione toscana). Ecco l’elenco di tutti i comuni che andranno al voto nella nostra regione: Abetone Cutigliano, Aulla, Bagni Di Lucca, Bientina, Camaiore, Campagnatico, Capoliveri, Carrara, Castellina Marittima, Forte dei Marmi, Licciana Nardi, Lucca, Manciano, Marciana Marina, Marliana, Montalcino, Monte San Savino, Montemignaio, Monticiano, Mulazzo, Pistoia, Pitigliano, Porcari, Porto Azzurro, Quarrata, Reggello, Rignano sull’Arno, Riparbella, San Marcello Piteglio, Sarteano, Sassetta, Serravalle Pistoiese, Zeri .

In sintesi, i numeri delle elezioni nella regione sono i seguenti:

comuni al voto: 33 su 276 comuni toscani (12,0%)
comuni >15.000 ab: 6 su 33 (18,2%)
comuni ≤15.000 ab: 27 su 33 (81,8%)
capoluoghi di provincia: 2

Comuni al voto in Toscana- in grassetto i comuni maggiori di 15.000 ab.
– in MAIUSCOLO i comuni capoluogo di provincia
– fra parentesi la popolazione legale al censimento 2011

Prov. AR     2 comuni
Comune (popolazione legale)
Monte San Savino (8.743)
Montemignaio (576)

Città metr. FI       2 comuni
Reggello (16.076)
Rignano sull’Arno (8.600)

Prov. GR        3 comuni
Campagnatico (2.498)
Manciano (7.259)
Pitigliano (3.870)

Prov. LI     4 comuni
Campo nell’Elba (*) (4.553)
Marciana Marina (1.946)
Porto Azzurro (3.826)
Sassetta (533)

Prov. LU     5 comuni
Bagni di Lucca (6.207)
Camaiore (32.083)
Forte dei Marmi (7.660)
LUCCA (87.200)
Porcari (8.604)

Prov. MS      5  comuni
Aulla (*) (11.284)
Carrara (64.689)
Licciana Nardi (4.955)
Mulazzo (2.566)
Zeri (1.201)

Prov. PI     3 comuni
Bientina (7.766)
Castellina Marittima (*) (1.985)
Riparbella (*) (1.631)

Prov. PT     6 comuni
Abetone Cutigliano (#) (2.248)
Marliana (3.201)
PISTOIA (89.101)
Quarrata (25.378)
San Marcello Piteglio (#) (8.469)
Serravalle Pistoiese (11.517)

Prov. SI   3 comuni
Montalcino (#) (6.043)
Monticiano (1.505)
Sarteano (4.741)

NOTE
(*) Comune il cui Consiglio si rinnova per motivi diversi dalla scadenza naturale del mandato.
(#) Nuovo comune alle prime elezioni amministrative

 

Tag:, , ,

Paolo Padoin

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.