Nuova denuncia

Firenze, mangia beve e non paga: il tedesco Roland incubo dei ristoratori. «Scroccone seriale»

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

Boccali di birra

FIRENZE – Ora è l’incubo dei ristoratori. Uno «scroccone seriale». Infatti la cronaca registra una nuova sortita di Roland, il tedesco 37/enne che da qualche tempo va nei ristoranti di Firenze, mangia e poi si allontana senza pagare, collezionando denunce, che cominciano a diventare numerose. La notte scorsa, l”ultimo episodio, quando la polizia è stata chiamata da un”oste in piazza San Firenze, nel capoluogo.

Roland aveva bevuto tre birre in un locale, per un valore di circa 20 euro, ma non ha saldato il conto e se ne è andato. Una pattuglia lo ha rintracciato poco distante, in piazza della Signoria. Fatti gli accertamenti, è scatta a suo carico un’altra denuncia per insolvenza fraudolenta. Ora sulla sua persona sono in corso valutazioni delle autorità anche alla luce del recente divieto di dimora nell’intera regione Toscana che lo ha colpito nei giorni scorsi proprio a causa di questa serialità nel mangiare e non pagare.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.