Al via l'ennesima corsa attraverso la città

Firenze: il 17 giugno la Notturna di san Giovanni, la seconda corsa più antica d’Italia

di Redazione - - Cronaca, Sport

Stampa Stampa

FIRENZE – Terminati nel fine settimana i Campionati italiani Juniores e Under 23 di atletica con grande successo tecnico e organizzativo unanimemente sottolineato anche dagli oltre 1600 atleti coinvolti provenienti da tutta Italia coinvolti e dai loro dirigenti tecnici e accompagnatori, Firenze Marathon è chiamata all’ultima delle sfide organizzative prima dell’estate, l’appuntamento con la Notturna di San Giovanni numero 78, la seconda corsa più antica d’Italia, la manifestazione più importante dal punto di vista agonistico a Firenze, sulla distanza di 10 km esatti, tutta pianeggiante per le vie del centro storico di Firenze. L’appuntamento è per sabato sera 17 giugno, con partenza (alle 21) e arrivo in Piazza Duomo. Si sfideranno gli atleti più forti della Toscana e campioni provenienti da fuori. La grande novità di quest’anno è il nuovo percorso, più scorrevole e che abbraccia tutte le principali bellezze di Firenze, tra cui Piazza Santa Croce e il Ponte Vecchio, oltre alle Rampe di San Niccolò, Piazza Pitti e Santa Maria Novella.

L’organizzazione è curata da Firenze Marathon in collaborazione con Atletica Firenze Marathon e il patrocinio del Comune di Firenze. L’evento è stato presentato oggi in Palazzo Vecchio alla presenza dell’assessore allo sport Andrea Vannucci, di Giancarlo Romiti, presidente di Firenze Marathon, il generale Calogero Cirneco, vicepresidente, Fulvio Massini, direttore tecnico, Paola Pieri, commissario della Polizia Municipale.
Sono previsti quasi 3000 podisti al via. L’evento si svolge come da tradizione nell’ultimo sabato prima della Festa del Santo Patrono di Firenze, San Giovanni Battista, festa che culminerà con i tradizionali “Fochi” d’artificio il 24 giugno. Saranno circa 250 i volontari di Firenze Marathon a presidiare il percorso e ad assistere i podisti prima, durante e dopo la gara.

A tutti i partecipanti verrà la ormai tradizionale maglia ricordo Asics dipinta da un’artista fiorentino. Stavolta l’onere e l’onore è toccato a Sergio Rinaldelli, artista i cui lavori figurano in collezioni private e pubbliche a Firenze e fuori, come Biblioteca Marucelliana, Museo Diocesano, Fondazione Alinari, Ospedale Santa Maria Annunziata, Ospedale San Giovanni di Dio, Padiglione Leonardo da Vinci, Consiglio Regionale della Toscana.
Asics integrerà con proprio materiale tecnico anche i premi per i migliori atleti partecipanti (saranno premiati complessivamente oltre 200 atleti).

Le iscrizioni alla Notturna per quanto riguarda il percorso agonistico di 10 km si chiudono improrogabilmente venerdì 16 giugno alle 18 (salvo esaurimento dei pettorali di gara). Dopodichè ci si potrà iscrivere, anche in piazza prima del via, ma solo per la Family Run di 4 km, anche in questo caso salvo esaurimento pettorali, anche fino ad un’ora prima della partenza. Aperte da tempo anche le iscrizioni on line (attraverso il sito www.firenzemarathon.it) che si chiuderanno alla mezzanotte di mercoledì 14 giugno.
Chi si è iscritto online o tramite fax o e-mail alla Notturna di San Giovanni può ritirare il pettorale di gara presso gli uffici di Firenze Marathon in viale Fanti 2 presso l’Asics Firenze Marathon Stadium, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18. Chi non avesse tempo per farlo lo può anche ritirare direttamente in Piazza Duomo il giorno della gara a partire dalle 18. La maglietta invece potrà essere ritirata come sempre in piazza dopo la gara mostrando il pettorale.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.