Alte temperature e assenza di piogge

Laguna di Orbetello: rischio morìa di pesci. Acqua senza ossigeno. La Regione crea zone-rifugio

di Redazione - - Cronaca, Economia, Top News

Stampa Stampa

GROSSETO – E’ critica la situazione della laguna di Orbetello. L’assessore all’ambiente della Regione Toscana Federica Fratoni comunica che l’Ente sta monitorando costantemente la laguna in raccordo con il sindaco di Orbetello Andrea Casamenti.

«Le condizioni meteoclimatiche di quest’anno – dice Fratoni -, le alte temperature e l’assenza di piogge ci stanno fortemente condizionando. Proprio nei giorni scorsi il presidente Enrico Rossi ha dichiarato lo stato di emergenza idrico ed idropotabile per tutta la Toscana e Orbetello non fa eccezione. La laguna – continua – è un ecosistema delicatissimo nel quale la tutela dei pesci deve essere tenuta in equilibrio con quella altrettanto importante della nidificazione degli uccelli».

Tra le azioni previste dalla Regione, si sta lavorando alla realizzazione di un’area rifugio, all’interno della laguna dove si installano nuovi ossigenatori che avranno la funzione di offrire una zona di salvaguardia per i pesci in fuga dalle zone dove non c’è più ossigeno.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.