Tifosi arrabbiati per la sua voglia di Juve

Fiorentina: striscione contro Bernardeschi. Preso Hristov (difensore bulgaro di 18 anni)

di Ernesto Giusti - - Cronaca, Sport, Top News

Stampa Stampa

Petko Hristov, difensore che la Fiorentina ha preso dallo Slavia Sofia

FIRENZE – La tifoseria viola ce l’ha con Bernardeschi. La sua «voglia di Juve» ha provocato uno striscione di protesta contro il giocatore che sembra a un passo dal trasferimento alla corte di Allegri. Lo striscione, a firma «1926», uno dei gruppi di riferimento della Curva Fiesole, è apparso stamani sui cancelli dello stadio Franchi. Nel testo si definisce il giocatore «gobbo di m…».

Lo striscione è stato notato da passanti e tifosi e quindi velocemente rimosso. Bernardeschi, come riportato da Firenze Post,  ha chiesto e ottenuto dalla Fiorentina di rimandare al 20 luglio l’arrivo a Moena. Scadenza che potrebbe svanire nel nulla se, come sembra i dirigenti viola e quelli bianconeri dovessero firmare il trasferimento. Anche Kalinic, che ha ottenuto un permesso per motivi familiari, potrebbe non tornare a Moena se dovesse andare avanti la trattativa per la cessione al Milan. Trattativa per ora in stallo, perché il club rossonero pare abbia altri obiettivi (molto più costosi).

Intanto la Fiorentina ha ufficializzato l’acquisto del difensore centrale bulgaro Petko Hristov, classe 1999, dallo Slavia Sofia. Il giocatore ha firmato un contratto fino al 2022 ed è atteso nelle prossime ore per le visite mediche. Hristov è reduce dall’Europeo Under 21 disputato con la propria nazionale. Pioli aveva detto nei giorni scorsi che stava aspettando un quarto centrale dopo Astori, Vitor Hugo e Melinkovic. E’ probabile che il giovane bulgaro, cercato e voluto da Corvino, venga subito aggregato alla prima squadra.

Tag:, , , , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.