Il voto di librai e bancarellai

Premio Bancarella: vince Matteo Strukul con «I Medici». Bancarella sport a Pastonesi

di Redazione - - Cronaca, Cultura, Sport

Stampa Stampa

PONTREMOLI (MASSA CARRARA) – C’è stato anche l’effetto della fiction tv? In ogni caso Matteo Strukul con «I Medici» (Newton Compton) ha vinto la 65/a edizione del premio Bancarella. Lo spoglio dei voti di 200 librai e
bancarellai ieri sera in piazza della Repubblica a Pontremoli (Massa Carrara).

Strukul si è aggiudicato il Bancarella con 109 voti. Gli altri finalisti erano Il giardino dei fiori segreti di
Cristina Caboni (Garzanti), Gocce di veleno di Valeria Benatti (Giunti), La Locanda dell’ultima Solitudine di Alessandro Barbaglia (Mondadori), La guardia, il poeta e l’investigatore di Jung-myung Lee (Sellerio) e Magari domani resto di Lorenzo Marone (Feltrinelli).

Assegnato anche il Bancarella sport, giunto alla 54/a edizione: il riconoscimento è andato a L’Uragano nero, dedicato a Jonah Lomu, il più grande rugbista di sempre, di Marco Pastonesi (66thand2nd).

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.