Il taglio del nastro con Nardella

Firenze, Piazzale Michelangelo: balaustre restaurate (1 milione di euro) da Starhotels. Come le volle il Poggi

di Redazione - - Cronaca, Cultura, Economia

Elisabetta Fabri (ad di Starhotels) e il sindaco Nardella al taglio del nastro a Piazzale Michelangelo

FIRENZE – Ci sono voluti due anni e un contributo privato per ripavimentare completamente il belvedere di Firenze,  Piazzale Michelangelo, affacciato sulla skyline della città: lo ha annunciato oggi, 18 luglio, nel corso dell’inaugurazione del completato restauro delle balaustre del piazzale stesso, il sindaco Dario Nardella.

Il piano degli interventi di restauro, che hanno coinvolto le balaustre in ghisa che cingono il Piazzale e quelle antistanti
la terrazza opposta, ha riportato la struttura ai fasti dell’epoca in cui venne progettata e realizzata da Giuseppe
Poggi fra il 1865 ed il 1875, in occasione del trasferimento della capitale d’Italia da Torino a Firenze. I lavori di restauro,
progettati e realizzati dalla Direzione Servizi Tecnici, Servizio Belle Arti e fabbrica di Palazzo Vecchio, sono iniziati
a gennaio 2016 e finanziati da Starhotels tramite Art Bonus per oltre un milione di euro. All’iniziativa, oltre a Nardella, ha partecipato anche la presidente e ad di Starhotels, Elisabetta Fabri.

Tag:, , , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.