Protesta di FdI

Scuola: in Toscana inizierà venerdì 15 settembre, brillante pensata della giunta regionale

di Redazione - - Cronaca, Economia, Politica, Top News

FIRENZE – «Far iniziare l’anno scolastico venerdì 15 settembre, ancora con l’estate in corso, è un grave danno per gli operatori turistici delle località di villeggiatura della Toscana, oltre che delle stesse famiglie. Ecco perché chiediamo che la Giunta toscana riveda questa decisione e faccia slittare a lunedì 18 settembre l’inizio delle lezioni». Lo afferma il capogruppo Fdi in Consiglio regionale della Toscana Giovanni Donzelli, che annuncia una mozione in merito.

«La Regione – sottolinea in una nota – ha modificato con una delibera la norma che prevedeva lo slittamento al lunedì qualora la data prevista per l’inizio dell’anno scolastico fosse caduta di venerdì, sabato, o domenica: il venerdì è stato così escluso». Per Donzelli è «una scelta percepita come assurda dai toscani e che, oltre a ricadere sugli operatori economici, complica la vita delle famiglie e delle stesse istituzioni scolastiche. Per questo abbiamo presentato un atto per chiedere di ricomprendere il venerdì nei casi di slittamento dell’inizio dell’anno scolastico», conclude.

Tag:, , ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: