Skip to main content

Firenze: Tir incastrato fra via Ghibellina e via Verdi. Colpa del navigatore

Il Tir incastrato fra via Ghibellina e via Verdi

FIRENZE – L’autista non conosceva Firenze. Il navigatore di bordo, evidentemente, nemmeno. Così, a causa di un errore di percorso un tir ha percorso controsenso alcune vie del centro storico di Firenze, finendo per incastrarsi all’incrocio tra via Verdi e via Ghibellina, a pochi passi da Santa Croce. E’ avvenuto stamani, 27 luglio: la polizia municipale è intervenuta, chiudendo due strade e compiendo tutte le operazioni necessarie allo sblocco dell’autoarticolato.

Intorno alle 11,10, la situazione è tornata alla normalità e la circolazione è stata riattivata. Secondo quando riferito agli agenti, l’autista del tir avrebbe inserito sul navigatore la strada di destinazione del suo viaggio (via Torta) ma sbagliando il Comune, Firenze invece di Sesto Fiorentino. Quindi il dispositivo l’ha indirizzato verso via Torta, a due passi da piazza Santa Croce, e l’autotreno ha finito per incastrarsi nelle strade strette del centro. Per l’autista, un ungherese, sono scattate le multe per transito in ztl senza autorizzazione (193 euro).

navigatore, Tir incastrato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741