Lo stralcio del comunicato

Firenze: Comitato di cittadini contro l’abbattimento e la sostituzione degli alberi in città

di Redazione - - Cronaca, Economia

Stampa Stampa

FIRENZE – Il Comitato Cittadini dell’Area fiorentina ci ha inviato un comunicato, del quale riportiamo ampi stralci, in merito alla questione dell’abbattimento degli alberi nella nostra città. Chi volesse leggere il testo completo si colleghi a questi link: CITTADINI.

A fine luglio la Giunta comunale ha annunciato il nuovo piano di rinnovo degli alberi, un investimento di mezzo milione di euro sui quartieri 1, 3, e 5 comprendente anche il Parco delle Cascine, i giardini di 15 scuole, diversi filari dei viali Belfiore, Strozzi, F.lli Rosselli, Corsica, Guidoni, oltre a P.zza S. Marco e P.zza Stazione. Su un patrimonio complessivo di 74.000 piante saranno 8.000 (10% del totale) gli alberi tagliati e ripiantati in un prossimo futuro. Nel solo mese di agosto è previsto l’abbattimento di 300 alberi rispetto ai quali l’Amministrazione dichiara di volerne ripiantare 800, ma non indica chiaramente il saldo di quel 10% di tutto il patrimonio arboreo che sarà minacciato nei prossimi anni.

Al primo posto vi sono soltanto la preoccupazione per la sicurezza, per i rischi prodotti alle cose dagli effetti del cambiamento climatico sul patrimonio arbustivo o la banale preoccupazione per la circolazione veicolare. Insomma il verde urbano come un’enorme seccatura per degli amministratori che vogliono solo onori e non oneri per le loro responsabilità. Di questo passo il destino di quel patrimonio è segnato. Nell’incertezza si abbatte promettendo impossibili ripiantumazioni di “alberi adulti”, mentre il paesaggio e l’ambiente urbano rimangono devastati per anni. Come nel viale Sansovino (a 10 anni da quegli abbattimenti), nel Parco delle Cascine, dove passa la linea tranviaria, o nella zona di Porta al Prato e ora nel viale Belfiore. E presto in tutta l’area della Fortezza da Basso e attorno alla stazione.

Il Comitato informa che nei giorni scorsi alcuni cittadini hanno lanciato una petizione per fermare la distruzione degli alberi.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.