Appuntamento di beneficenza

Forte dei Marmi, tennis: la coppa a chi perde. Sfida Babbi Natale e Cavalieri Sant’Appiano

di Redazione - - Cronaca

Nella Foto: da destra Luca Landini, Nicola Mondaini, Gerardo Ruffilli, Pierfrancesco Bertini e Alessia Berlusconi, madrina della sfida

FORTE DEI MARMI – Goliardia e solidarietà sono il binomio che accomuna la Compagnia di babbo Natale Onlus e i Cavallieri di Sant’ Appiano che, messi insieme, contano circa duecento tra professionisti , imprenditori,personaggi del mondo dello sport e dello spettacolo tutti residenti in Toscana. Per entrambi il fine è ritrovarsi e divertirsi, ma sempre pensando a dare una mano a Fondazioni ed Onlus. Basti pensare che solo quest’ anno le donazioni hanno raggiunto la cifra di  circa 130.000 euro.

I cappelli dei Babbi Natale e dei Cavalieri di Sant’Appiano con la coppa destinata agli sconfitti

Per la prima volta, i due gruppi   si sono ritrovati insieme  per disputare una sfida tennistica per promuovere le due organizzazioni, chiaramente dal sapore goliardico dove i vincitori sono stati i perdenti in un doppio dove per i Babbi Natale sono scesi in Campo Nicola Mondaini  e Gerardo Ruffilli in tenuta rossa con cappello di Babbo Natale, per I Cavalieri di Sant’ Appiano Luca Landini e Pierfrancesco Bertini in tenuta bianca e cappello da Chef per ricordare la filosofia culinaria del gruppo. Tutti e quattro sono stati selezionati in base ad un livello tennistico definibile sufficiente a colpire la palla. Davanti ad un animato pubblico, la coppa della sconfitta consegnata da Marco Fornaroli anima del Tennis Club Europa sede della contesa è stata alzata dai Babbi Natale che hanno perso 9-4.

«Vogliamo trasmettere questa nuova idea di stare insieme fuori dai confini di Firenze e Forte Dei Marmi per la sua natura internazionale e’ stato sicuramente il luogo adatto per effettuare tale sfida», hanno commentato i quattro sudati contendenti alla fine della partita,  in condizioni fisiche precarie vista la mancanza di allenamento, i brindisi e le risate Dunque da Forte dei Marmi parte un invito a stare insieme per divertirsi e pensare a chi e’ meno fortunato…..per questo la coppa è andata a chi non ha vinto.

 

 

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.