In arrivo la madre di una delle due studentesse

Firenze, studentesse americane: interrogato in procura anche il secondo carabiniere

di Redazione - - Cronaca, Top News

Stampa Stampa

FIRENZE – Sarebbe già negli uffici della Procura di Firenze, da quanto si è appreso da fonti investigative, il secondo carabiniere indagato con un collega più anziano per la presunta violenza sessuale ai danni di due ragazze americane. Il militare, 32 anni, si sarebbe presentato spontaneamente al palazzo di giustizia, accompagnato dal suo avvocato, per fornire la sua versione dei fatti al magistrato che conduce l’inchiesta, il sostituto procuratore Ornella Galeotti, affiancata dal procuratore aggiunto Rodrigo Merlo. Ieri il procuratore capo Giuseppe Creazzo aveva detto che se il secondo indagato non si fosse presentato spontaneamente in Procura sarebbe stato convocato dai magistrati.

Proseguono intanto gli accertamenti sulle tracce biologiche repertate sul luogo della violenza, ai fini del confronto del Dna. Si attendono anche gli esami tossicologici sui campioni ematici prelevati alle due ragazze, essenziali per stabilire se, al momento della presunta violenza, le due ragazze fossero in condizioni di minorata difesa, dovuta all’assunzione di alcolici.

Infine sarebbe  previsto per oggi l’arrivo a Firenze della madre di una delle giovani.

 

 

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.