La ministra anticipa le decisioni del governo

Concorsi pubblici: Madia, linee guida uniformi e sito unico per tutti i bandi

di Paolo Padoin - - Cronaca, Economia, Politica

La Ministra Madia, con il ditino alzato, enuncia le sue verità

ROMA – «Il ministero sta preparando linee guida per i concorsi, in cui ci saranno indicazioni per un reclutamento ordinato, trasparente ed equo che possa attrarre anche giovani brillanti». Così la ministra della P.A, Marianna Madia, al Festival dell’Unità, annunciando che tra le novità ci sarà anche un unico sito per tutti i concorsi pubblici, così un giovane meritevole non dovrà andarsi a cercare dove sono pubblicati i bandi tra 10 mila siti, visto che tante solo le amministrazioni.

La ministra, al fine di lodare le iniziative del governo, anche di quello Renzi, è incorsa in un grave errore diplomatico, affermando che si cambia sistema per attirare anche giovani brillanti, come se finora i concorsi per l’accesso, soprattutto in alcune carriere, non avessero attirato e reclutato giovani brillanti, ma soltanto gli scarti fra i diplomati e i laureati. La mia esperienza quarantennale nella pubblica amministrazione dimostra il contrario. Magari si potesse riscontrare un elevato livello di giovani brillanti fra i politici!  Anche questa volta l’esperienza generale dimostra il contrario, salve poche debite eccezioni. Si potrebbe perciò commentare… da che pulpito viene la predica.

Tag:, , , ,

Paolo Padoin

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: