E' l'ottavo dell'anno in Toscana

Meningite: caso di tipo C a Scarperia (Firenze). Donna non vaccinata

di Redazione - - Cronaca

FIRENZE – Ha 79 anni e non era stata vaccinata, la donna, residente a Scarperia (Firenze), ricoverata all’ospedale di Borgo San Lorenzo per un trauma,  e successivamente risultata positiva all’infezione da meningococco C. La conferma della malattia è giunta dal laboratorio dell”Azienda Ospedaliera Universitaria di Careggi. E’ già stata effettuata l’inchiesta epidemiologica da parte del dipartimento di prevenzione della Azienda Usl Toscana Centro, area fiorentina, ed è in corso la profilassi per i contatti ed i conviventi che nei sette giorni precedenti l’esordio della malattia hanno avuto rapporti stretti e ravvicinati con il caso. La profilassi è stata estesa agli operatori del presidio ospedaliero ed al personale del trasporto sanitario. Le condizioni cliniche non destano, ad ora, preoccupazione.

Dal 1 gennaio 2017 ad oggi è l’ottavo caso di meningite da meningococco C in Toscana: uno a Pistoia, due a Pisa, due a Livorno e tre a Firenze e nella sua provincia. La Ausl Toscana Centro ricorda che la campagna regionale straordinaria per vaccinarsi contro il meningococco C prosegue fino al prossimo 31 dicembre anche presso i medici e i pediatri di famiglia.

Tag:, , , ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: