Controversie già sull'ordine del giorno

Pensioni: sindacati e governo litigano ancor prima della riunione, fissata per lunedì 5 novembre

di Paolo Padoin - - Cronaca, Economia, Politica, Top News

ROMA- Inizia con un botta e risposta già sull’ordine del giorno della riunione il confronto
governo-sindacati sulle pensioni. Il tavolo è fissato per lunedì alle 12 a Palazzo Chigi, con convocazione ufficiale arrivata oggi alle segreterie confederali. Ma l’ordine del giorno che
recita tavolo tecnico avente ad oggetto l’adeguamento dell’età pensionabile e aspettativa di vita per alcune occupazioni, secondo quanto si apprende, viene giudicato troppo minimalista
da Cgil, Cisl e Uil. A stretto giro parte così la risposta dei sindacati: «Si ravvisa – si legge – in coerenza con gli esiti della discussione svoltasi ieri a Palazzo Chigi, che l’ordine del giorno debba essere il seguente: Adeguamento dell’età pensionabile e dell’aspettativa di vita per alcune occupazioni e revisione del suo meccanismo; interventi attuativi dei temi definiti sulla base del verbale di sintesi del 28 settembre 2016 già oggetto di mesi di confronto tra le scriventi organizzazioni e governo. Alla fine l’odg viene corretto e si precisa che si
tratteranno i temi emersi nel corso dell’incontro di ieri.

Tag:, , ,

Paolo Padoin

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: