Era di fronte a un ufficio postale

Incisa Valdarno (Fi): 38enne con arsenale di armi bianche denunciato per porto abusivo

di Redazione - - Cronaca

INCISA VALDARNO (FIRENZE) – Quando è stato fermato dai carabinieri del radiomobile di Figline in auto aveva
quasi un piccolo arsenale di armi bianche delle quali non ha saputo giustificare il possesso. Per questo un 39enne di Figline Valdarno, incensurato, è stato denunciato per porto di armi od oggetti atti ad offendere. I carabinieri lo hanno visto in auto, in atteggiamento sospetto, davanti all’ufficio postale di piazza Mazzanti, a Incisa.
Quando hanno perquisito la vettura hanno trovato un coltello a serramanico con lama da 8 cm, tenuto sul cruscotto, una mannaia in acciaio con lama da 15 cm, occultata sotto un tappetino, un tubo innocenti lungo 60 cm, nascosto dietro al sedile, una roncola con lama da 29 cm, nel bagagliaio coperta da uno straccio. Tutte le armi sono state sequestrate.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.