Renzi corregge ma Rossi parte all'attacco

Firenze: fra Rossi e Renzi volano gli stracci. Il Governatore vuol sporgere querela per le affermazioni su Aferpi

di Paolo Padoin - - Cronaca, Economia, Politica

FIRENZE – Volano gli stracci fra i due politici toscani, che non si sono mai amati fin dall’inizio. L’avvocatura regionale della Toscana sta predisponendo la querela del presidente della Regione Enrico Rossi (Mdp) nei confronti del segretario del Pd Matteo Renzi dopo le dichiarazioni a quest’ultimo attribuite circa la responsabilità dello stesso Rossi e dell’ex leader della Fiom Maurizio Landini sulla scelta dell’imprenditore algerino Rebrab per l’intervento nel polo siderurgico ex Lucchini a Piombino.

E’ quanto si apprende da fonti vicine alla presidenza della Regione, secondo le quali la querela dovrebbe essere presentata già nei primi giorni della prossima settimana. Ieri lo staff di Renzi aveva fatto sapere che nessuno ha mai messo in dubbio il principio della gara e che quanto attribuito a Renzi era frutto di ricostruzioni giornalistiche su frasi de relato. «Le querele non si minacciano, le querele si fanno e ho già dato mandato ai legali di agire contro chi non dice come stanno le cose o le propone in maniera diversa. Io non ho scelto Rebrab che è stato scelto con una procedura di gara», ha affermato Rossi. Se non altro la magistratura accerterà la verità

Tag:, , ,

Paolo Padoin

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.