Da sabato 9 dicembre

Firenze: al Teatro di Cestello arriva il Festival del Musical Indipendente (Mindie)

di Roberta Manetti - - Cronaca, Spettacolo

Stampa Stampa

La star del musical Luca Giacomelli Ferrarini (sabato 9 e domenica 10 dicembre)

FIRENZE – Anche Firenze ha la sua piccola Off Broadway nell’Oltrarno di San Frediano, dove il Teatro di Cestello si sta costruendo una nuova identità di sala giovane e dinamica, spazio d’essai molto amato dagli artisti e dal pubblico. Proprio qui approda un prestigioso appuntamento nazionale, il Festival del Musical Indipendente, siglato Mindie e ideato e diretto dal giovane regista Andrea Palotto. La manifestazione si svolgerà in contemporanea anche a Roma e a Milano.

Primo appuntamento il prossimo fine settimana, sabato 9 e domenica 10 dicembre (sabato ore 20,45, domenica ore 16,45) con lo show di Natale in esclusiva nazionale di due vedette del teatro musicale italiano, Luca Giacomelli Ferrarini (l’acclamato protagonista di Romeo e Giulietta di David Zard, che rivedremo al Verdi a maggio) e Cristian Ruiz, protagonisti del coloratissimo e ricco di sorprese «Christmas in love».

Al Cestello approderanno dunque i principali performer dello showbiz made in Italy, dalla coppia appena citata, che ritroveremo in “Processo a Pinocchio” il 3 e 4 febbraio, a Piero di Blasio e Stefania Fratepietro, protagonisti con Daniele Derogatis e Valeria Monetti del cult “Ti amo sei perfetto ora cambia”, deliziosa commedia musicale premiata come miglior musical Off, in questa stessa produzione, già nel 2015.

Poi sarà la volta delle terribili principesse di “Disincantate, le più stronze del reame”, anche qui con un palmares invidiabile e fresche di vittoria come miglior musical edito per la stagione 2016/2017, riconoscimento che sarà consegnato a Milano al regista Matteo Borghi il prossimo 9 dicembre. Anche in questo caso con un cast d’eccellenza, dalla fiorentina Claudia Cecchini a Dolores Diaz e Simona Di Stefano. Nel carnet del teatro musicale ritroveremo anche la scoppiettante commedia di Marco Cavallaro, “That’s amore” con l’autore sul palco accanto a Claudia Ferri e Marco Maria della Vecchia, appuntamento in collaborazione col teatro Verdi. Poi la vedette internazionale Donatella Alamprese il 10 marzo in prima nazionale con “Latitudine donna”, ma la signora sarà anche protagonista del Natale al Cestello, giovedì 21 dicembre con il concerto “Anima Mundi”. Per chiudere, questo dicembre in Oltrarno sarà un mese di festa e non potrà mancare il classico “Canto di Natale” di Dickens con la regia di Marcello Ancillotti, dal 20 al 26 dicembre, tutti i pomeriggi alle 16,30 (eccetto il 25) e il 22 e 23 anche alle 20,45.

Per gli amanti del musical un abbonamento ad hoc, in vendita da oggi: Musical Theatre a 65 euro per 5 spettacoli. Info e prenotazioni 055.294609.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.