Sostituzioni in alcuni posti centrali e periferici

Sicurezza: movimento di questori, cambiano anche i titolari di Pisa e Prato

di Sergio Tinti - - Cronaca

ROMA – Il consiglio di amministrazione del Dipartimento di pubblica sicurezza ha disposto i seguenti movimenti di questori:
Francesco Messina da questore di Perugia a questore di Torino;
Giuseppe Bisogno da Direttore della Polizia Stradale a questore di Perugia (reggente);
Giovanni Busacca da Direttore dell”Istituto per ispettori di Nettuno a Direttore della Polizia stradale (decorrenza 19 marzo 2018);
Alessio Cesareo, da Dirigente del Compartimento polizia stradale Marche a questore di Prato;
Alberto Francini da questore di Pisa a questore di Catania (reggente);
Nicoletta Nigro da dirigente del Compartimento polizia ferroviaria di Reggio Calabria alla Direzione centrale per le risorse umane – area di staff consigliere ministeriale aggiunto;
Paolo Rossi da questore di Prato a questore di Pisa

A Pisa dunque si insedierà l’attuale questore di Prato Paolo Rossi , in sostituzione di Alberto Francini, che lascia la Toscana destinato a Catania, ove lo attende la promozione a dirigente generale di pubblica sicurezza. Il dr. Paolo Rossi, nativo di Livorno, ha retto le sorti della questura pratese dal gennaio 2016 ad oggi.

A Prato, invece,  giungerà  da Ancona Alessio Cesareo, attuale dirigente del Compartimento Polizia Stradale delle Marche. Il dr. Cesareo, cinquantacinquenne di origini aquilane,entrato in Polizia nel 1982, è insignito di medaglia d’oro al valor civile per le lesioni riportate nel luglio 2001 nell’esplosione di un pacco bomba recapitato al Commissariato di P.S. di Avezzano.

Ai due Funzionari i più vivi rallegramenti di questa redazione.

Tag:, ,

Sergio Tinti

Sergio Tinti

già Comandante Polizia Stradale della Toscana
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: