L'intervento di Stefano Mugnai

Forteto: giustizia dopo le sofferenze. Anche grazie al lavoro della commissione regionale

di Stefano Mugnai - - Cronaca, Lente d'Ingrandimento, Politica

Gli abusi al Forteto è iniziato il processo. Nel riquadro il fondatore Rodolfo Fiesoli

Il Forteto: nel riquadro Rodolfo Fiesoli, condannato definitivamente

Non sono mai stato un giustizialista, ma nella vicenda Forteto vedo che si è fatta un’altra cosa: semplicemente giustizia. E’ stato un percorso lungo e di grande sofferenza, ma giustizia è fatta. Esprimo soddisfazione per la sentenza con cui la Suprema Corte ha confermato le condanne comminate a Rodolfo Fiesoli, a giudizio per l’orribile vicenda. Ciò rende alle vittime giustizia nel diritto. Ora si apra la via della necessaria giustizia morale verso questi ex bambini che venivano affidati dalle istituzioni all’interno di quella comunità-setta, giustizia morale che passa per l’ammissione ciascuno del proprio segmento di responsabilità e per pubbliche scuse.

Scrivo tutto questo perchè il contributo della commissione del Consiglio regionale, di cui mi onoro di aver fatto parte, è stato a suo modo determinante. Raramente le commissioni degli organismi legislativi (parlamentari o regionali che siano) arrivano a fare vera luce sui misteri o sulle vicende più o meno oscure di cui sono chiamati a occuparsi. Il nostro lavoro, invece, ha  messo in evidenza fatti veri e sofferenze certificate. Eppoi un’altra cosa: durante il lavoro d’indagine effettuato in Commissione d’inchiesta è emerso il conformismo culturale e amministrativo determinante affinché le violenze e gli abusi sui minori al Forteto si protraessero per trent’anni. Con la sentenza definitiva su Fiesoli  l’asse del conformismo si ribalta. Già altre sentenze affini, sempre sul Forteto, rimasero inascoltate. Non permetteremo che accada di nuovo. E possiamo dire con orgoglio di aver dato un contributo istituzionale importantissimo come Forza Italia, anche dai banchi dell’opposizione. Dando una dimostrazione della chiarezza quando, anche in Toscana, guideremo la Regione.

Tag:, , ,

Stefano Mugnai

Stefano Mugnai

Coordinatore di Forza Italia per la Toscana

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.