archivio autori

Stefano Mugnai

Vice Presidente del Gruppo di Forza Italia alla Camera

Lettera aperta a Gaetano Manfredi

Caro ministro, i medici specializzandi sono professionisti che meritano rispetto

di Stefano Mugnai - - Cronaca, Cultura, Lente d'Ingrandimento, Salute e benessere

Stefano Mugnai 40x40

Essere il responsabile di un dicastero comporta innanzitutto coerenza e competenza. E le affermazioni del ministro Manfredi, quando sostiene che lo specializzando è uno studente e le vaccinazioni sono un’attività formativa da retribuire con dei crediti formativi, dimostrano il contrario

L'intervento dell'onorevole Stefano Mugnai

Coronavirus e anziani nelle Rsa: finalmente difesi con protocolli di sicurezza per i visitatori

di Stefano Mugnai - - Cronaca, Lente d'Ingrandimento, Salute e benessere

Stefano Mugnai 40x40

Finalmente dopo mesi di attesa il Ministero della Sanità ha risposto alle nostre sollecitazioni dando le comunicando «Disposizioni per l’accesso dei visitatori a strutture r esidenziali socioassistenziali, sociosanitarie e hospice e indicazioni per i nuovi ingressi nell’evenienza di assistiti positivi nella struttura». Una vittoria di Forza Italia

L'intervento dell'onorevole Mugnai

Sanità toscana: la guardia medica notturna non va tolta. Giani ritiri l’ordinanza

di Stefano Mugnai - - Cronaca, Lente d'Ingrandimento, Politica, Salute e benessere

Stefano Mugnai 40x40

Restiamo stupefatti dalla decisione presa dal Governatore Toscano Eugenio Giani che con la Ordinanza Regionale n. 107 ha deciso togliere il servizio della Guardia Medica dopo le ore 24.00 fino alle 8,00 del mattino. Questa scelta, in un momento di grave emergenza per il coronavirus, non ha senso

L'interrogazione parlamentare

Coronavirus: governo garantisca assistenza anche per altre patologie

di Stefano Mugnai - - Cronaca, Lente d'Ingrandimento, Politica, Salute e benessere

Stefano Mugnai 40x40

Non c’è solo il coronavirus. E’ necessario, e questo è il punto del mio intervento, che vengano garantite, anche a queste categorie di pazienti cronici, cure sicure, con la disponibilità h24 di medici specialisti competenti all’interno delle unità territoriali e dei reparti di reumatologia

Il nuovo rischio

Coronavirus nelle Rsa: la Regione Toscana non commetta gli errori della prima ondata

di Stefano Mugnai - - Cronaca, Economia, Lente d'Ingrandimento, Politica, Salute e benessere

Stefano Mugnai 40x40

Durante la prima ondata sono stati gli ospiti delle Rsa, persone anziane di solito con patologie pregresse, a pagare il prezzo più alto in termini di vite umane alla pandemia. Non solo in Toscana, ma certamente anche in Toscana, fu sottovalutata la fragilità di quelle strutture e adesso anche la magistratura sta cercando di far luce sulle responsabilità per quanto accaduto