La rassegna dall'8 al 12 gennaio

Firenze, Pitti Uomo: mobilitati 300 veicoli da noleggio con conducente. Timori per il traffico

di Redazione - - Cronaca, Economia

FIRENZE – Saranno oltre 300 i veicoli NCC (noleggio con conducente) impegnati in servizio da lunedì 8 gennaio fino a venerdì 12 gennaio, in occasione della 93° edizione di Pitti Uomo in programma a Firenze. E’ la stima dell’associazione Azione NCC. Il servizio trasporti – che riguarderà in particolare le tratte fra l’aeroporto Vespucci di Peretola, la stazione di SMN, hotel, Fortezza da Basso e location in cui sono in programma gli eventi collegati a Pitti, coinvolgerà circa 1.500 passeggeri.

“Il nostro servizio di trasporto pubblico torna ad essere protagonista in occasione di una delle manifestazioni più importanti dell’anno per Firenze – spiega il presidente di Azione NCC Giorgio Dell’Artino – e la professionalità degli operatori coinvolti è spesso il primo biglietto da visita della città. E proprio in occasione di questi eventi che vogliamo ribadire con forza il nostro ruolo e la necessità di avere un trattamento e un rispetto corrispondente al lavoro che svolgiamo. Quest’anno – continua Dell’Artino – le difficoltà certo non mancheranno. I tempi di percorrenza, a causa dei cantieri posizionati nelle zone nevralgiche della città, sono più che triplicati rispetto allo scorso anno e il compito di spiegare il perché di eventuali ritardi agli ospiti sarà in primis dei nostri autisti. Comprendiamo l’importanza di uno sviluppo infrastrutturale che certo non farà che bene a Firenze ma il fatto che molte vie saranno impraticabili renderà questa settimana decisamente molto complicata per chi svolge il nostro lavoro. Ci appelleremo alla pazienza e alla comprensione dei nostri clienti ma ci auguriamo che già dal prossimo anno sarà possibile lavorare in condizioni decisamente migliori.”

Tag:, , , , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.