Serviti caldi spolverizzati di zucchero e cannella o accompagnati da cioccolata calda

A carnevale gustiamo i Churros, dolci tipici della Spagna e del continente latino-americano

di Anna Maria Tinti - - Cronaca, Ricette veloci e gustose

Si avvicina a grandi passi il carnevale: come ben sappiamo e’ uno dei momenti dell’ anno in cui si gustano piatti piu’ ricchi e calorici, non solo in quanto esso cade nella stagione fredda ma anche perche’ precede il periodo della quaresima, durante la quale si dovrebbero praticare digiuno e penitenza. In tempi passati i piatti tipici del Carnevale erano per la maggior parte fritti, visto che in questi mesi
freddi si macellavano i maiali e c’era quindi abbondanza di strutto e lardo che venivano usati per friggere i cibi e soprattutto i dolci.
Tutti conosciamo i dolcetti tipici carnevaleschi, che sono parte della nostra cultura da secoli, ovverosia le chiacchiere, le frappe, le castagnole, gli struffoli, i cenci, le zeppole ecc.
Oggi vengo a proporvi la ricetta dei churros, dolci che si gustano principalmente in Spagna e nel continente latino-americano, anche se oggi, grazie alla globalizzazione in atto, si possono trovare rivendite di churros in tutto il mondo.
La differenza principale tra il churro spagnolo e quello latino-americano consiste nel fatto che in questo ultimo si aggiunge della polvere lievitante nell’ impasto; poi ci sono altre varianti come l’aggiunta delle uova, con un procedimento di preparazione simile a quello della pasta choux, ed altre ricette che prevedono l’aggiunta del burro. Essi vengono serviti caldi spolverizzati di zucchero e cannella o accompagnati da cioccolata calda. Se si dispone della bocchetta adatta – anche acquistando online una churrera spendendo tra i 15 ed i 20 euro – si potranno ottenere dei churros vuoti internamente e che potrete farcire con creme deliziose di gusto diverso o con la nutella.
Insomma, avrete certamente capito che si tratta di una delizia da assaggiare!
La ricetta che segue e’ quella piu’ semplice, che poi ognuno potrà arricchire a proprio gusto.
TEMPO DI PREPARAZIONE:
5 minuti + tempo per friggere
INGREDIENTI
-500 g di farina,500 ml di acqua,1 cucchiaino di lievito per dolci, 25 ml di olio d’oliva, un pizzico di
sale,
olio di arachidi per friggere.
E ANCORA, PER SERVIRE
-zucchero semolato,cannella, cioccolata calda.
PROCEDIMENTO
-In un contenitore aggiungete alla farina, il sale e il lievito.
-Mettete
a bollire l’ acqua con l’ olio di oliva; quando notate che sta per iniziare il bollore gettatevi
tutta di un colpo la farina preparata.
-Cominciate a girare con un cucchiaio di legno, vedrete che inizialmente l’ impasto e’ molto
appiccicoso e sciolto, poi mano a mano ispessirà e diventerà compatto, fino a rendersi liscio ed
omogeneo; e’ pronto. Lasciatelo riposare ed intiepidire.

-Nel frattempo ponete sul fuoco una padella con l’ olio di arachidi per frittura.
-Versate l’ impasto ormai tiepido in una tasca da pasticcere o una churrera (sac a poche) con bocchetta a forma di stella.
-Quando l’ olio raggiunge la temperatura giusta ( circa 170 gradi se avete modo di misurarlo), cominciate a spremere dalla tasca da pasticcere delle strisce di impasto che taglierete mano a mano ad una lunghezza di circa 10-12 cm.
-Friggetene poche alla volta per circa 2 minuti e fate attenzione alla temperatura dell’olio: esso non dovrà essere mai troppo caldo, così i churros potranno venire ben cotti all’ interno e dorati esternamente.
-Quando sono pronti, scolateli su carta da cucina e poi rotolateli nello zucchero aromatizzato alla cannella.
-Serviteli subito cosi come sono o accompagnati con della salsa al cioccolato.

ENGLISH VERSION
Churros , are deep-fried dough pastry that are very popular in Spain and Latin America they are
usually coated with a mixture of cinnamon and custer sugar.

PREPARATION TIME :
5 minutes + time to fry
INGREDIENTS
– 500 g all purpose flour
– 500 dl water
– 1 teaspoon salt
– 1 teaspoon baking powder
– 25 ml extra virgin olive oil
– peanut oil to fry
TO SERVE
-custer sugar and cinnamon,chocolate, sauce.
INSTRUCTIONS

-In a bowl mix together flour baking powder and salt.
– Over medium heat put a small saucepan with water and extra virgin olive oil.
-Bring the water to a boil.
– Stir in the flour mixture mixing with a wooden spoon until it forms a ball and all the ingredients are well incorporated.
– Let the dough rest while the oil heat.
– Put a heavy-bottomed pan over medium-high heat with the peanut oil until the oil reaches 170°.
-You need enough oil to deep fry the churros.
-Transfer the dough to a cloth pastry bag or a Churrera fitted with a large star tip.
– Start squeezing a strip of dough cutting it every 10-12 cm into the hot oil.
– Repeat, frying few strips at a time. turning them once, until golden brown and crisp, about 2 minutes per side.
-Use a slotted spoon to transfer the fried churros to a paper towel-lined plate. to drain.
-Roll churros in the sugar and cinnamon mixture.
-Serve with chocolate sauce.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.