Era sottoposto alla firma per reati contro persona e patrimonio

Firenze: 26enne firma in Questura poi esce e ruba una bici. Arrestato da un funzionario che usciva dall’ufficio

di Redazione - - Cronaca

FIRENZE – E’ andato a firmare in questura, poi è uscito, ha fatto pochi metri e ha rubato una bici rompendo il lucchetto col quale era stata assicurata, ma è stato bloccato da un funzionario di polizia che stava uscendo dal lavoro e arrestato. In manette, ieri intorno alle 15, è finito un 26enne italiano. L’uomo era sottoposto all’obbligo di firma per reati contro la persona e contro il patrimonio, ed è risultato gravato anche da un obbligo di dimora nel comune di Firenze, emesso dopo un arresto per rapina e lesioni personali

Tag:, , , ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: