Pisa: morto operaio di 46 anni, incidente sul lavoro

PISA – Un operaio di 39 anni è morto, la notte scorsa, cadendo da un ponteggio alto 10 metri all’interno di un cantiere navale nella Darsena Pisana. Si chiamava Alessandro Colombini. Lavorava come saldatore per una ditta di carpenteria che opera in appalto, la Mp Metal di Cascina (Pisa), e si occupava di uno yacht in refitting. Sull’episodio stanno indagando i funzionari della Medicina del lavoro dell’Asl Toscana nord ovest. Il cantiere è stato sequestrato. Sul posto gli ispettori della medicina del lavoro dell’Asl.

incidente, Lavoro, morto, operaio, pisa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080