I genitori ringraziano la folla

Astori: in 10.000 ai funerali. Al termine inno viola e coro, un capitano, c’è solo un capitano

di Redazione - - Cronaca, Sport, Top News

FIRENZE – Erano circa 10.000 le persone in Santa Croce, tra la piazza (la maggior parte) e in chiesa per i funerali di Davide Astori. Una folla ha invaso piazza Santa Croce, gremita anche di sciarpe, striscioni e bandiere che l’hanno colorata di viola grazie anche a fumogeni dello stesso colore. Ci sono stati tre malori tra le persone presenti fuori dalla basilica. In chiesa malore per il padre della compagna del giocatore.

Tra le tante persone presenti dentro la basilica, a sua volta gremita, insieme a genitori, fratelli e la compagna di Astori, Francesca Fioretti, c’erano anche Totti, Van Basten, Borja Valero, Babacar, Baresi, Barzagli, Bernardeschi, Florenzi.

All’uscita del feretro la folla in piazza ha intonato l’inno della Fiorentina e sono stati accesi fumogeni viola. Dalla piazza, viola anche per le
tantissime sciarpe portate dalle migliaia di persone presenti, si è alzato poi il coro «Un capitano, c’è solo un capitano». Sul sagrato della basilica intanto il sindaco Dario Nardella, davanti al feretro, ha abbracciato i familiari di Astori, Renato e Anna Astori si sono rivolti poi alla folla per salutare e ringraziare. Il feretro di Astori da Santa Croce è partito, accompagnato dal fratello Marco, per San Pellegrino Terme (Bergamo), paese della famiglia del giocatore, dove stasera si terrà una veglia funebre.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.