Folla ovunque complice il bel tempo

Pasqua 2018: città d’arte piene di turisti e piste aperte all’Abetone e sull’Amiata

di Redazione - - Cronaca

FIRENZE – Tanta gente nelle città d’arte della Toscana nel giorno di Pasqua e musei statali presi d’assalto soprattutto a Firenze, gratuiti come sempre nella prima domenica del mese. Il tempo incerto delle prime ore del mattino ha lasciato presto il posto al sole anche se il vento, abbastanza fresco, si è fatto sentire nel capoluogo come nelle altre località. Lunghe code agli Uffizi e alla Galleria dell’Accademia, ma anche in piazza dei Miracoli a Pisa.
Difficile fare il bagno sulla costa, sia per le temperature non proprio invitanti sia per il mare molto mosso. All’Abetone e sull’Amiata piste aperte e tanta turisti che hanno approfittato per una delle ultime giornate sugli sci. Per domani, giornata tradizionalmente dedicata alla gita fuori porta, il meteo prevede un’altra giornata quasi primaverile, quindi adatta per chi pensa a una passeggiata nei boschi o in campagna.

Tag:, , ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: