Una meritata promozione

Polizia, nomine: Andrea Grassi e Pietro Milone, vicari di Firenze e Livorno, promossi Questore

di Sergio Tinti - - Cronaca

FIRENZE – Il prossimo 10 aprile, nell’occasione della Festa annuale dell’Istituzione, Andrea Grassi, attuale questore vicario presso la Questura di Firenze, e Pietro Milone, vicario presso la Questura labronica, potranno sfoggiare sulla divisa le nuove, meritate insegne di grado. Sono rientrati infatti nel ristretto gruppo dei dirigenti della polizia di stato promossi oggi questori.

Il 5 aprile si è infatti  tenuto al Ministero dell’Interno l’atteso consiglio di amministrazione che ha esaminato un lungo elenco di candidati all’avanzamento, con decorrenza 1° gennaio 2018, alle qualifiche di dirigente superiore– 32 i posti disponibili –  e di primo dirigente – posti disponibili 72 -. Nel contesto  sono stati disposte anche le promozioni del personale nelle qualifiche direttive di vice questore ( nata col recente riordino delle carriere) e di vice questore aggiunto, nonchè in quelle  dei ruoli tecnici di polizia – medici, biologi, ingegneri, psicologi, fisici, chimici .

Il dr. Grassi , classe 1966, investigatore di razza, ha affiancato il questore Alberto Intini nella veste di vice questore vicario dall’ottobre 2016, distinguendosi nell’incarico per professionalità,  equilibrio  e alto spirito di servizio. Della prestigiosa affermazione di Andrea ne sarebbe di certo andato orgoglioso e fiero  il papà Giuseppe, indimenticato dirigente della Squadra Mobile fiorentina negli anni ’70.

Il dr. Milone, cinquantacinquenne, di origini romane- il cui padre Salvatore e’ stato prefetto della repubblica – è entrato in Amministrazione nel 1988 e dal giugno 2016 svolgeva a Livorno le funzioni di vice questore vicario. I due funzionari restano in attesa di conoscere a giorni le rispettive destinazioni.

La redazione di Firenzepost si congratula vivamente con i neopromossi, augurando loro una brillante carriera professionale, ricca di ulteriori successi.

Tag:, ,

Sergio Tinti

Sergio Tinti

già Comandante Polizia Stradale della Toscana
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: