Ce lo ricorda l'Agenzia delle Entrate

Fisco: dichiarazione precompilata, dal 2 maggio è possibile accettarla, modificarla e inviare il 730

di Camillo Cipriani - - Cronaca, Economia, Fisco

Il logo dell’Agenzia delle Entrate

ROMA – Conto alla rovescia per la fase uno della precompilata. Ancora possibile la semplice consultazione del modello predisposto dal Fisco, mentre da mercoledì 2 maggio e fino al 23 luglio i cittadini potranno anche accettare, modificare e inviare il 730. Dal 2 maggio sarà inoltre possibile modificare il modello Redditi, che potrà essere trasmesso dal 10 maggio al 31 ottobre. A ricordarlo è l’Agenzia delle Entrate che spiega come ci sono “sempre meno richieste di documenti ai cittadini grazie alla dichiarazione precompilata”.

“Chi accetta on line il modello di dichiarazione predisposto dalle Entrate non deve più presentare i giustificativi cartacei delle spese sostenute, mentre le verifiche e le richieste di documenti su detrazioni e deduzioni saranno mirate e indirizzate esclusivamente ai Caf e agli intermediari che rilasciano il visto di conformità”. Ma la vera novità di quest’anno è la chance di ricorrere alla compilazione assistita che scatta però tra una settimana: per chi la utilizza i controlli potranno essere limitati alle parti modificate.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: