Firenze: picchia e minaccia di morte il padre. Arrestato

FIRENZE – Un 24enne è stato arrestato con l’accusa di maltrattamenti in famiglia. Ha picchiato il padre.  La scorsa notte i carabinieri della compagnia di Signa (Firenze) hanno fermato il 24enne, romeno, dopo un violento litigio con il padre, 48 anni. Per futili motivi, il figlio ha violentemente strattonato, insultato e minacciato di morte il genitore.

Stanco delle ripetute vessazioni, il padre ha richiesto l’intervento dei carabinieri che hanno sorpreso il 24enne mentre ancora picchiava l’uomo. La vittima ha fatto ricorso alle cure dei sanitari per le escoriazioni riportate nella lite, mentre per il figlio si sono aperte le porte del carcere di Sollicciano.

24enne, carabinieri, maltrattamenti in famiglia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080