Skip to main content

Terranuova Bracciolini (Arezzo): danneggiano alcuni bus e si filmano. Sette minori denunciati

TERRANUOVA BRACCIOLINI (AREZZO) – Una bravata che gli costerà piuttosto cara. Avevano danneggiato alcuni autobus parcheggiati in un deposito e poi si erano filmati. Per questo sette minorenni, residenti nel Valdarno, sono sono stati denunciati dai carabinieri con l’accusa di danneggiamento in concorso. Secondo quanto ricostruito dai militari, i giovani, tutti studenti dei primi anni delle scuole superiori, nel pomeriggio del primo aprile scorso erano andati presso il deposito di Terranuova Bracciolini (Arezzo) dove erano parcheggiati i veicoli di una società di trasporto locale e, dopo averli messi in moto, li hanno fatti sbattere su altri mezzi posteggiati provocando danni rilevanti.

Fondamentale per le indagini è risultata la collaborazione della scuola, che si è fatta da tramite con le famiglie, le quali si sono mostrate disponibili a risarcire i danni provocati dai figli. I sette sono stati tutti
identificati dai militari che hanno anche acquisito un filmato realizzato dai ragazzini mentre abusivamente entravano nel deposito.

bus danneggiati, carabinieri, minori, terranuova bracciolini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741