Batticuore per un'ora e mezza

Mondiali 2018: Brasile agli ottavi. Battuto il Costarica (2-0) in extremis

di Paulo Soares - - Sport

Neymar e Coutinho, autori dei due gol brasiliani

SAN PIETROBURGO – Batticuore per il Brasile che supera il Costarica 2-0 solo in extremis, grazie ai gol segnati al 91′ da Coutinho e 97′ da Neymar, in una partita del Gruppo E disputata a San Pietroburgo. Neymar e compagni fanno comunque festa: qualificati agli ottavi. Costarica ormai fuori.

Cronaca in pillole: al 13′ Costarica pericoloso con un tiro di Borges che va fuori di pochissimo. Al 26′ annullato un gol al Brasile per fuorigioco di Gabriel Jesus, subito dopo Navas ferma Neymar. Poi ci prova anche Coutinho che cerca di ripetere la prodezza balistica riuscitagli contro la Svizzera ma stavolta non è fortunato.

Nel secondo tempo il Brasile cerca di costruire altre palle gol con Gabriel Jesus e soprattutto con Neymar ma sembrano poco incisivi. Al 77′ l’arbitro olandese Kuipers assegna un rigore al Brasile per un contatto in area tra Neymar e Giancarlo Gonzalez ma dopo aver rivisto l’azione al Var cambia la decisione. Al 91′ la zampata di Coutinho e al 97′ il sigillo di Neymar. Brasile a 4 punti, Costarica resta a zero e va fuori.

Tabellino

Brasile (4-2-3-1): Alisson; Fagner, Miranda, Thiago Silva, Marcelo; Paulinho (23′ st Firmino), Casemiro; Willian (1′ st Douglas Costa), Coutinho, Neymar; Gabriel Jesus (48′ st Fernandinho). Ct. Tite

Costarica (5-4-1): Keylor Navas; Gamboa (29′ st Calvo), Gonzalez, Acosta, Duarte, Oviedo; Venegas, Borges, Guzman (38′ st, Teyeda) B. Ruiz; Urena (9′ st Bolaños). Ct. Oscar Ramirez

Arbitro: Kuipers (Olanda)

Marcatori: 46′ st Coutinho, 52′ st Neymar

Ammoniti: Neymar, Coutinho, Acosta per gioco scorretto

 

Tag:, , , ,

Paulo Soares

Paulo Soares

redazione@firenzepost.it

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.