La dichiarazione del portavoce

Migranti: la nave Lifeline chiede asilo alla Francia. Dopo la chiusura di Italia e Malta

di Redazione - - Cronaca, Economia, Politica

ROMA – Dopo la chiusura dei porti italiani, l’appello inascoltato a Salvini e la volontà di non rivolgersi alla guardia costiera della Libia, la nave ong Lifeline ha deciso di chiedere asilo alla Francia. «Siamo stati rifiutati da Germania, Olanda, Italia…oggi chiederemo alla Francia di accoglierci»: lo ha detto Axel Steier, rappresentante dell’ONG Lifeline che noleggia la nave da giorni carica di migranti in attesa della possibilità di attraccare, alla radio francese RTL. «Se non abbiamo risposta – ha detto Steier – lasceremo Malta per andare verso il nord…Spagna o Francia».

Tag:, ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: