Skip to main content

Firenze: anziana rapinata in casa da due uomini con accento dell’Est. Via gioielli per 10.000 euro

Polizia

FIRENZE – Una donna di 67 anni è stata aggredita e rapinata da due uomini che si sono introdotti nella sua abitazione, ieri sera intorno alle 23,40 in un condominio di via Settembrini, nella zona delle Cure a Firenze. Durante la rapina i malviventi, che secondo la testimonianza della vittima alla polizia parlavano italiano con accento dell’Est Europa, le hanno premuto un cuscino sulla faccia per non farla gridare, costringendola a respirare a fatica. I due sono poi fuggiti portando via gioielli per un valore di circa 10mila euro e alcune centinaia di euro in contanti. Sul posto la scientifica della polizia, agenti della squadra volante e della mobile. A dare l’allarme la stessa vittima, dopo la fuga dei due malviventi. La donna, in stato di choc, è stata poi portata all’ospedale da dove è stata dimessa con tre giorni di prognosi per un forte stato di ansia.

anziana, Polizia, rapina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741