Il programma della celebrazione

Pinocchio celebra i suoi 137 anni a Firenze. Sabato 7 luglio grande appuntamento con il Campo dei Miracoli

di Gilda Giusti - - Cronaca, Cultura, Eventi

FIRENZE – Sarà Firenze, sabato 7 luglio a celebrare i 137 anni di Pinocchio. Il burattino più famoso del mondo sta per compiere gli anni e continua a fare del bene. Sabato 7 luglio giornata dedicata alla creatura frutto della fantasia di Carlo Lorenzini, detto il Collodi, così come al progetto biennale Campo dei miracoli. Realizzato in ambito del programma europeo Erasmus+ – Cooperazione per l’innovazione e lo scambio di buone prassi, partenariati strategici
nel settore dell”istruzione, della formazione e della gioventù – il progetto Campo dei miracoli vede impegnate in maniera sinergica diverse associazioni d’Italia, Spagna e Gran Bretagna – Per Boboli, Pinocchio di Carlo Lorenzini, Trisomia 21 Onlus, Fundacion Menuhin Espana- Universidad Rey Juan Carlos e Mbbm Training and Development Center LTD – con un unico obiettivo: valorizzare le abilità delle persone disabili intellettive e relazionali realizzando percorsi di crescita che contribuiscono a un processo reale d’inclusione, socializzazione, senso di responsabilità e autostima favorendo così lo
sviluppo psico-cognitivo. Attualmente il progetto Campo dei miracoli – patrocinato dal Comune di Firenze e inserito come progetto dell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale 2018 – è a metà percorso per cui è tempo sia di primi bilanci, sia di annuncio degli appuntamenti che vedranno la luce nei prossimi 12 mesi.

La giornata dedicata al 137° compleanno di Pinocchio – per la quale l’artista Caterina Balletti ha realizzato un’immagine che raffigura il burattino insieme alla Fata Turchina – inizierà alle ore 9 quando verrà reso omaggio alla casa natia di Carlo Lorenzini, in Via Taddea 21 (nel quartiere di San Lorenzo), con la deposizione di una corona di fiori offerta da Renato Coppola, presidente del Consorzio del Mercato di San Lorenzo. Quindi la celebrazione proseguirà negli spazi della suggestiva Villa Bardini (Costa San Giorgio 2) di Firenze, durante l’intera mattinata di sabato 7 luglio; qui, alle ore 10 all’interno del grande salone centrale, interverranno: il consigliere comunale Massimo Fratini (in rappresentanza dell”Amministrazione di Palazzo Vecchio), Maurizio Sguanci (presidente del Quartiere 1 Centro Storico), Alessio Focardi (presidente della Federazione Italiana Sport Paraolimpici Intellettivo Relazionali della Toscana), la psicologa Vivilla Zampini (in rappresentanza del Comitato Scientifico del Campo dei Miracoli), Eleonora Pecchioli (presidente dell’Associazione Per Boboli), Antonella Falugiani (Presidente di Trisomia 21) e infine Monica Baldi (presidente dell’Associazione Pinocchio di Carlo Lorenzini).

Tag:, ,

Gilda Giusti

Gilda Giusti

Redazione Firenze Post
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: