Mondiali 2018: Croazia-Inghilterra in semifinale. La Russia cede (con onore) ai rigori: 6-5

SOCHI  – E’ la Croazia la quarta semifinalista del Mondiale 2018: ai quarti, ha battuto la Russia 6-5 dopo i rigori. Ora incontrerà in semifinale l’Inghilterra.  Partita comunque entusiasmante. La Russia esce davvero con onore. Prima era andata in vantaggio, poi raggiunta. E’ andata sotto nei supplementari. E’ riuscita ad agguantare il pareggio arrivando ai rigori. Dove Akinfeev è stato bravo ma non è bastato. Ed ecco la cronaca della partita.  Russia in vantaggio al 31′  del primo tempo: Cheryshev salta Modric, si porta il pallone sul sinistro e, da circa 22 metri, batte Subasic con un gran tiro che manda il pallone a insaccarsi sotto la traversa. Modric viene fuori alla grande e al 39′ arriva il pareggio: Mandzukic penetra dalla sinistra, mette al centro per l’accorrente Kramaric che, di testa, gira alle spalle di Akinfeev. Il secondo tempo è al cardiopalma ma non genera gol.  Nel primo tempo supplementare, all’ 11′, Croazia in vantaggio con un colpo di testa di Vida, che raccoglie un angolo dalla destra di Modric e insacca alla sinistra del portiere russo. La Russia insiste: al 10′ del secondo tempo supplementare pareggia. Il gol lo sigla Fernandes, raccogliendo una punizione dal limite di Dzagoev e infilando il pallone alla destra di Subasic, letteralmente
sorpreso. Poi i rigori. Una lotteria. Che premia la Croazia. La Russia chiude però a testa alta il suo mondiale.

Tabellino

RUSSIA (4-2-3-1): Akinfeev, Fernandes, Kutepov, Ignashevich, Kurdyashov, Zobnin, Kuzyaev, Samedov (9′ st Yerokhin), Golovin
(12′ pts Dzagoev), Cheryshev (22′ st Smolov), Dzyuba (34′ st Gazinskiy). All.: Cherchesov

CROAZIA (4-2-3-1): Subasic, Vrsaljko (6′ pts Corluka), Lovren, Vida, Strinic (29′ st Pivaric), Rakitic, Modric, Rebic, Kramaric (43′ st Kovacic), Perisic (18′ st Brozovic), Mandzukic. All.: Dalic

Arbitro: Meira Ricci (Brasile)

Marcatori: nel pt 31′ Cheryshev, 39′ Kramaric; nel pts 11′ Vida; nel sts 10′ Fernandes

Sequenza rigori: Smolov (parato); Brozovic (realizzato); Dzagoev (realizzato); Kovacic (parato); Fernandes (sbagliato); Modric (realizzato); Ignashevich (realizzato); Vida
(realizzato); Kuzyaev (realizzato); Rakitic (realizzato)

Ammoniti: Strinic, Lovren e Gazinskiy per gioco falloso, Vida per essersi tolto la maglia dopo il gol, Pivaric per fallo di mani

Spettatori: 44.287.

Croazia, rigori, Russia


Paulo Soares

redazione@firenzepost.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080