Le dichiarazioni del ministro

Migranti, vertice Innsbruck: Governo italiano compatto nella difesa della sicurezza degli italiani

di Paolo Padoin - - Cronaca, Politica

ROMA – Con il premier Giuseppe Conte la linea sui migranti è «assolutamente comune: rafforzare ancora di più la
sicurezza dei cittadini italiani, ponendo al centro del dibattito europeo il fatto che non possiamo essere lasciati soli in concreto». Così il ministro dell’Interno Matteo Salvini, lasciando il vertice a Palazzo Chigi con il presidente del Consiglio in vista della riunione dei ministri dell’Interno Ue in programma a Innsbruck. «Oggi proporrò a Innsbruck anche altre iniziative per agire su altri fronti e alleggerire ulteriormente la presenza di clandestini e immigrati in Italia – prosegue Salvini – Sono assolutamente ottimista, il governo ragiona con una sola voce e una sola testa».

E ha aggiunto: «Grazie al lavoro fatto, da quando sono ministro, ci sono dati buoni sugli sbarchi: 21 mila in meno  rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Ma non mi accontento, voglio fare ancora meglio».

Tag:, ,

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: