Indagini dei Carabinieri

Firenze: corpo carbonizzato in una baracca incendiata all’Osmannoro

di Redazione - - Cronaca

FIRENZE – Il corpo carbonizzato trovato ieri presso una baracca nella zona industriale di Firenze di Osmannoro sta impegnando nelle indagini i carabinieri della compagnia di Signa. Le cause sarebbero accidentali, ma la persona morta non si sa chi è e l’identificazione ora è affidata
agli accertamenti medici legali. Trovata distrutta la baracca in lamiera e le suppellettili da cui potrebbero essere partite le fiamme, tipo un fornello. Trovate tracce di materasso, un arredo
che negli incendi favorisce la propagazione delle fiamme. La vittima potrebbe essere una donna, forse una polacca vista vivere in questo rifugio di fortuna, situato in una zona di campagna oltre la periferia residenziale nord di Firenze e a ridosso dell”area industriale. L’intervento è partito coi vigili del fuoco allertati per un incendio sterpaglie ma poi è stato ricostruito che era andata a fuoco la baracca abitata quasi certamente da un senzatetto.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.