Cosa fare di giorno e di sera

Week end 25-26 agosto a Firenze e in Toscana: spettacoli, eventi, mostre

di Roberta Manetti - - Cronaca, Cultura, Primo piano, Spettacolo

Il Bravio delle botti a Montepulciano (domenica 26 agosto)

FIRENZE

Neuhold, i Cameristi del Maggio e i giovani di Toscana classica – Domenica 26 agosto alle 21 presso l’Auditorium di Santo Stefano al Ponte (Piazza di Santo Stefano, 5, Firenze) arriva il Maestro Gunter Neuhold, prestigiosa bacchetta austriaca già sul podio del Festival di Salisburgo e dei Wiener Philharmoniker: manca a Firenze dal 1994, quando diresse l’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino ne “La vita nova” di Ermanno Wolf Ferrari; proprio con i Cameristi del Maggio, assieme per l’occasione ai giovani dell’Orchestra di Toscana Classica per Florence Conducting Masterclass, sarà il concerto finale del corso di perfezionamento per direttori d’orchestra, giunto quest’anno alla settima edizione. Musiche di Beethoven, Tchaikovsky, Rossini e Schubert. L’ingresso è gratuito.

Il Festival dei Festival e la partita allo stadio – Per il Festival dei Festival alle Arene di Marte c/o Nelson Mandela Forum (piazza Berlinguer – Firenze) Sab 25 alle 21.15 all’Arena Grande Dogman di  Matteo Garrone, 102′ VM 14, alle 21.30 all’Arena Piccola La melodie di Rachid Hami, 102′. Domenica 26 agosto, in occasione della partita serale Fiorentina-Chievo allo stadio Franchi, le Arene di Marte resteranno chiuse.

Harry Potter a Villa Favard – Raduno di Harry Potter a Villa Favard (via Curtatone 1), che dal 25 al 29 agosto diventa la scuola di magia più famosa del mondo, l’Associazione Back To Hogwarts, con tante attività a tema magico. Info e dettagliu https://www.backtohogwarts.it/

Concerto sul sagrato della Basilica di Santo Spirito – Sabato 25 alle 21 concerto sul sagrato della Basilica di Santo Spirito e prolungamento fino alle 22.30 dell’orario d’apertura del museo, con visite guidate  a cura di MUS.E. Sia il concerto sia le visite guidate sono gratuite. Per info e prenotazioni delle viste guidate alla Fondazione Salvatore Romano e al complesso di Santo Spirito telefonare ai numeri 055-2768224 e 055-2768558 (da lunedì a sabato 9.30 – 13 e 14 – 17, domenica e festivi 9.30 – 12.30).

Festa del Mugello – All’Obihall (Lungarno Aldo Moro, 3) fino al 9 settembre c’è la 5ª edizione della Festa del Mugello, con specialità mugellane e musica dal vivo.

Spazi estivi – Al Flower al Piazzale Michelangelo sabato 25 alle 21 appuntamento dedicato alla canzone popolare italiana: Maurizio Sazio e gli ‘Ncurunati presentano Ballata in Rosa, spettacolo musical-teatrale dedicato alla cantautrice e cantastorie Rosa Balistreri, siciliana nel profondo, ma fiorentina d’adozione (è sepolta nel cimitero di Trespiano); ingresso libero. Al Fiorino sull’Arno (Lungarno Pecori Giraldi; info e prenotazioni 333 9119535) sabato 25  alle 21.30 concerto del Nicola Genovese Quartet. Nicola M. Genovese: pianoforte, chitarra e voce; Renato Cantini: tromba ed elettronica; Michele Staino: contrabbasso; Danilo Turi: batteria. Un polistrumentista e cantautore che racconta il  nostro tempo con arrangiamenti di sapore jazz e testi in italiano, spagnolo, inglese e francese; domenica 26 alle 21.30 La Milonga del Fiorino a cura di Tango Florido: musica in tandas y cortinas, pedana in legno, ingresso libero. È richiesto il rispetto della ronda e delle altre coppie in pista. Info: 347 6596066. Alla Spiaggia sull’Arno – Terrazza Marasco (Piazza Poggi) prosegue la stagione intitolata “Fluidamente” tra musica live, teatro, dj set e attività. Al Giardino dell’ArteCultura (Via Vittorio Emanule II n.4), dentro il Giardino dell’Orticultura, spettacoli alle 19.

Mostre – Nel cortile di Palazzo Strozzi c’è The Florence Experiment. Un progetto di Carsten Höller e Stefano Mancuso. Fino al 26 agosto.

Il celebre vaso in ottone con la firma del Saladino, un immenso tappeto mamelucco di oltre 12 metri cucito nel 1500, una vera e propria giraffa impagliata, donata dal viceré egizio nell’Ottocento al granduca Leopoldo: sono solo alcune delle centinaia di pezzi da collezione in mostra nell’ambito di Islam e Firenze. Arte e collezionismo dai Medici al Novecento, allestita nel capoluogo toscano negli spazi di Uffizi e museo del Bargello (con una ‘estensione’ documentaria alla Biblioteca nazionale) dal 22 giugno al 23 settembre 2018. Curata da Giovanni Curatola, ha richiesto oltre due anni di studi ed approfondimenti ed arricchita da numerosi prestiti internazionali dal Louvre di Parigi, dal Metropolitan Museum di New York, dal British di Londra e da gallerie di svariati paesi tra i quali anche il Kuwait.

Prorogata la mostra al Museo Horne (via de’ Benci 6) «Nuovi capolavori dal prezioso fondo del Museo Horne nella mostra “Raffaello, Rubens, Tiepolo. Studi d’Autore dal ‘500 al ‘700». Ore 10-14, ingresso 7 / 5 euro.

Come ogni anno dal 2013 per l’estate il Forte di Belvedere ci sono mostre di grandi artisti internazionali. Quest’anno tocca a Gong, una imponente mostra antologica dedicata a Eliseo Mattiacci, tra i grandi dell’arte contemporanea in Italia del Novecento.

A Santo Stefano al Ponte (via Por Santa Maria), nell’ambito di Da Vinci Experience, mostra multimediale prodotta da Crossmedia Group fino al 7 ottobre 2018: visibile (e funzionante) l’ornitottero di Leonardo da Vinci, realizzato sul posto da Jacob Sadovich, appassionato americano dell’Idaho, che ha utilizzato 426 mattoncini Lego ufficiali.

Al Museo Stibbert (via Stibbert, 26) c’è la mostra «Conviti e banchetti. L’arte di imbandire le mense». Fino al 6 gennaio 2019.

A Villa Bardini dal 15 giugno al 16 settembre in mostra i bellissimi scatti del fotografo e fotoreporter statunitense Steve Mc Curry.

Dieci secoli di storia, tra artigianato, commerci internazionali e trasformazioni culturali nella più grande mostra sulla ceramica mai realizzata in Italia, «Pisa città della ceramica. Mille anni di economia e d’arte, dalle importazioni mediterranee alle creazioni contemporanee». Fino al 5 novembre, in quattro sedi espositive principali (San Michele degli Scalzi, Palazzo Blu, Camera di Commercio di Pisa, Museo Nazionale di San Matteo); giorno di chiusura per tutte le sedi: lunedì. SMS: da maggio a luglio e da settembre a novembre – martedì e giovedì dalle ore 9:00 alle ore 13:00 e dalle ore 15:00 alle 17:00; il mercoledì e il venerdì dalle ore 9:00 alle ore 13:00; il sabato e la domenica dalle ore 10:00 alle ore 13:00 e dalle ore 15:00 alle ore 18:00 (ultimo ingresso 30 minuti prima della chiusura). Nel mese di agosto aperto sabato e domenica dalle 18:00 alle 22:00. Camera di Commercio: aperta a partire dal 1° giugno 2018; da martedì a sabato, con orari in via di definizione. Museo Nazionale di San Matteo: feriali: 8:30 – 19:30; festivi: 8:30 – 13:30 (ultimo ingresso 30 minuti prima della chiusura) Per informazioni 050 541865, pm-os.museosanmatteo@beniculturali.it Palazzo Blu: dal martedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 19:00 e il sabato e la domenica dalle ore 10:00 alle ore 20:00 (ultimo ingresso un’ora prima della chiusura). Chiuso nel mese di agosto.  Per informazioni 050 220.46.50; info@palazzoblu.it Info e programma completo: www.pisacittaceramica.it

Si intitola “Il Giardino segreto” la mostra dell’artista Laura Cionci, aperta fino al 2 settembre al Palazzo dei Priori di Volterra. L’esposizione è il risultato di un progetto partecipativo in cui l’artista ha coinvolto gli stessi abitanti di Volterra. E che ha avuto un precedente in Colombia, dove Cionci, invitata dal Museo Casa de la Memoria di Medellin, ha coinvolto gli abitanti del quartiere in cui si trova il museo a prendersi cura dei giardini. Anche a Volterra l’operazione portata avanti da Cionci seguirà le stesse modalità, ma – come spiega l’artista – “sono diverse le condizioni di partenza: a Medellin si trattava di giardini aperti e accessibili, a Volterra si tratta di operare su giardini segreti, chiusi tra gli isolati della città antica, nascosti agli occhi di tutti”. Orari: fino al 31 agosto, tutti i giorni 9.00-19.00; dal 1 settembre 10.30-17.30

BORGO SAN LORENZO (FI)

Al Foro Boario storica sagra del cinghiale organizzata dall’associazione sportiva ‘La Setola’, edizione numero quaranta, dal 24 agosto al 2 settembre. Tortelli, pappardelle e lasagne al sugo di cinghiale, oltre a specialità a base di cinghiale e carne alla brace. La sagra si svolge anche in caso di pioggia. Info: 329.2031093 – 335.6656135

PALAZZUOLO SUL SENIO (FI)

Sabato 21 alle 21.15 in Piazza Ettore Alpi si esibiscono gli artisti del Coro del Maggio Musicale Fiorentino con un ricco programma di estratti d’opera lirica e canzoni del Novecento, dai classici napoletani a Modugno.

SCARPERIA (FI)

Da domenica 26 agosto all’8 settembre c’è la Festa del Diotto. Ore 9-19 Collezionisti in Piazza, ore 18 Tombolone. Informazioni: 055-8468165 http://www.prolocoscarperia.it/

EMPOLI FI)

Al Parco di Serravalle sabato 25 e domenica 26 quarta edizione del Beat Festival, con musica e non solo. Sono previsti numerosi stand del mercato artigianale, un’area relax e, novità di quest’anno, uno skate park, un’area dove praticare lo skateboard con musica hip-hop. Grande spazio al cibo, con street food e birre artigianali e dimostrazioni di realtà sportive locali. Sabato 25 Jack Jaselli, poi Emme e il cantautore toscano Federico Biagetti. Ospite d’onore della serata è Motta, con l’unica data in Toscana della sua tournée estiva. Domenica 26 l’opening act è affidato al cantautore fiorentino Postino, rivelazione indie dell’ultimo anno; poi Cosmo, che presenterà l’ultimo album, “Cosmotronic”. Il Jump Rock Arena, con djset e bande emergenti, e il palco Orme Radio Mini Stage sono gratuiti. I concerti sul main stage vanno dai 12 euro ai 30 euro. I biglietti sul sito TicketOne o presso il botteghino del Parco di Serravalle. Vietato introdurre cibi e bevande in contenitori di vetro e lattine. Dettagli beatfestival.net/

In centro a Empoli c’è anche la Sagra del bombolone.

MONTESPERTOLI (FI)

Fino al 2 settembre c’è la Sagra della pappardella.

PONTASSIEVE (FI)

Al Parco Fluviale dal 24 al 30 agosto Festa della Birra e del Gemellaggio Pontassieve-Znojmo, con birra ceca, piatti tipici e musica. Sabato 25 e domenica 26 sul palco centrale esibizione del gruppo ceco di ballo e musica Mighty Shake. Info http://www.comune.pontassieve.fi.it/rete-civica/znojmo-pontassieve

SAN GODENZO (FI)

Sabato 25 e domenica 26 Festa della birra anche a San Godenzo, mentre in località Fiera dei Poggi c’è la Fiera sui Poggi.

CERTALDO (FI)

Alla Terrazza Calindri di Certaldo Alto dal 23 agosto al 2 settembre 6ª edizione di Cipolla di Certaldo in sagra, festa dedicata a questo prodotto locale. Tutte le sere alle 19 stand gastronomici con le cene a base di cipolla e non solo, serate a tema e intrattenimenti. L’evento è organizzato dal Consorzio Produttori Agricoli di Certaldo con il patrocinio dell’amministrazione comunale e di altre istituzioni locali.

RONTA (SI)

Sabato 25 e domenica 26 Sagra del fungo porcino.

CARRARA

Dal 23 al 26 agosto a Carrara 6ª edizione della Festa del Lardo a Colonnata. Tordelli al ragù e taglierini sui fagioli (con base di lardo) tra i primi, lardo con pomodori, spettacoli di intrattenimento. Nei giorni della festa sarà attivo un servizio navetta per raggiungere il borgo apuano: le indicazioni necessarie saranno disponibili lungo strada.

MARINA DI MASSA (MS)

Sabato 25 e domenica 26 agosto a Marina di Massa c’è Peperoncino d’aMare, con tanti prodotti locali tra i quali spicca, ovviamente, il peperoncino; assaggi piccanti per i palati più coraggiosi, show cooking e laboratori gastronomici. Durante la festa ci sarà anche una zona-pub e uno spazio concerti con musica da vivo.

TORRE DEL LAGO (LU)

Il gran teatro all'aperto Giacomo PucciniAl Gran Teatro all’aperto Giacomo Puccini, gran finale del Festival omonimo: sabato 25 alle 21.15 ci sarà il «Il Trittico», in occasione del centenario dalla sua prima esecuzione. Le tre opere, ‘Suor Angelica’, ‘Gianni Schicchi’ e ‘Il Tabarro’, saranno dirette da Jacopo Sipari di Pescasseroli, alla guida dell’Orchestra della Toscana (ORT); regia e luci di Anger Ferenc nell’allestimento dell’Opera di Stato di Budapest. Cast ed altri dettagli sul sito www.puccinifestival.it

MARINA DI PIETRASANTA (LU)

Per il Festival La Versiliana, al Caffè della Versiliana (Viale Morin n. 16 Marina di Pietrasanta, Lucca) sabato 18 alle 18.15 per Incontri al Caffè Antonio Tajani, Presidente Parlamento Europeo; conduce Francesco Carrassi; al Teatro grande – La Versiliana (Viale Morin n. 16 Marina di Pietrasanta, Lucca) sabato 25 alle 21.30 Andrea Buscemi in Il mercante di venezia di Shakespeare (Fondazione Sipario Toscana Onlus). Domenica 26 alle 18.15 al Caffè La Versiliana Renato Brunetta, deputato; conduce Augusto Minzolini. Dettagli su versilianafestival.it

MONTECARLO (LU)

Per InCanto Medioevale sabato 25 alla Fortezza del Cerruglio di Montecarlo c’è Musica nuova su pietra antica www.fortezzadimontecarlo.it). Ingresso alle 21:30 e 22:30, 10 euro a persona. Info e prenotazioni: 0583/22401 – 340/5287615

LIVORNO

Per il Livorno Music Festival organizzato dal ContempoArtEnsemble sabato 25 alle 21 alla Villa del Presidente «Nostalghia», musiche di Sergej Rachmaninov con Anna Serova, viola, e Filippo Faes, pianoforte. Domenica 26 alle 21 al Grand Hotel Palazzo Sonate a Quattro di Rossini con Marco Rizzi, violino, Vittorio Ceccanti, violoncello, Alberto Bocini, contrabbasso e Daniele Dalpiaz, violino. Dettagli su http://www.livornomusicfestival.com/livorno/

MONTEPULCIANO (SI)

Come ogni anno a Montepulciano l’ultima domenica di agosto si svolge un’ ardua gara in salita: una corsa di botti che si chiama Bravìo. Il Bravìo delle Botti è la sfida tra otto contrade: Cagnano, Collazzi, Le Coste, Gracciano, Poggiolo, San Donato, Talosa e Voltaia, dislocate tutte lungo il centro storico cittadino, che si contendono un panno dipinto, facendo rotolare delle botti di circa 80 Kg ciascuna, lungo un percorso in salita di oltre un chilometro. Le botti sono spinte da due atletici “spingitori”, mentre il percorso della gara si snoda tra le suggestive vie del centro storico della città poliziana fino all’arrivo situato sul sagrato del Duomo in Piazza Grande. Dettagli su http://www.braviodellebotti.com/

SAN QUIRICO D’ORCIA (SI)

Ultima settimana di appuntamenti con  Paesaggi Musicali Toscani, rassegna di musica classica organizzata da Comune di San Quirico d’Orcia con il patrocinio della Regione Toscana in collaborazione con l’associazione culturale “Musica Insieme” e in programma a San Quirico d’Orcia (Si) fino al 26 agosto. Sabato 25 agosto ore 21.15 Chiesa Collegiata concerto dedicato alla memoria di David Bellugi con La follia Barocca: Enrico Casazza al violino, Marcello Scandelli al violoncello, Lenka Molcanyiova al flauto dolce. A chiudere l’edizione 2018 sarà domenica 26 agosto ore 18 a Palazzo Chigi di San Quirico d’Orcia Aizuri String Quartet con Ariana Kim e Miho Saegusa violini, Ayane Kosaza viola, Karen Ouzuonian violoncello.

MONTISI (SI)

Si chiude il Festival «Solo Belcanto» nel pittoresco borgo di Montisi, in provincia di Siena e da quest’anno coinvolge anche Montalcino. Sabato 25 alle 19 al al Teatro della Grancia «Anche il buffo nel suo piccolo… Omaggio a Enzo Dara». Baritono Marco Filippo Romano, pianoforte Gianni Fabbrini. Arie da opere di Domenico Cimarosa, Gioachino Rossini, Gaetano Donizetti. Nel primo anniversario della scomparsa del grande Enzo Dara, uno dei più grandi interpreti del repertorio buffo a cavallo tra Sette e Ottocento. Posto unico numerato 30 euro. Tutti i dettagli su www.solobelcanto.it,

AREZZO

Domenica 26 ore 21.30 secondo appuntamento con «Estate in lirica con il Festival Puccini». All’Anfiteatro romano va in scena «Tosca», eseguita dall’Orchestra Sinfonica del Pucciniano diretta da Alan Freiles, con la regia di Carlo Antonio de Lucia. Biglietti Box Office Toscana e TicketONE, oltre che da due ore prima dell’inizio degli spettacoli all’ingresso dell’Anfiteatro Romano in Via Crispi.

Saranno Daniele Rommelli e Lauren Celentano, giovani ballerini dell’ultima edizione del programma televisivo Amici, gli ospiti speciali della penultima tappa di “Talent Move” il contest musicale che premia i giovani musicisti emergenti della Regione Toscana che si svolgerà sabato 25 alle 19 al Centro*Arezzo (viale Amendola, 13-15).

CASTELFRANCO DI SOPRA (AR)

A Castelfranco di Sopra sabato 25 arriva il mercatino da Forte dei Marmi.

SCARLINO SCALO (GR)

Domenica 26 dalle 19 in Piazza Gramsci a Scarlino Scalo (Gr) Romina Capitani Quartet (Romina Capitani: voce; Riccardo Galardini: chitarra; Giacomo Rossi: contrabbasso; Paolo Corsi:  batteria). La cantante e autrice Romina Capitani presenta il suo nuovo disco “Isola Jazz”. Insieme ai brani originali contenuti nel disco sarà proposta una selezione di grandi standard del jazz, per una serata all’insegna delle contaminazioni, tra canzone d’autore, swing e musica brasiliana. A seguire Superbad, A Funk Experience (Marco Caponi: alto sax, elettronica, Francesco Cangi: trombone, Valentina Bartoli: tastiere, Lorenzo Ruggeri: chitarra, Tommaso Faglia: basso, Emanuele Bonechi: batteria). Il funk puro, un’impasto di groove, energia e sezione fiati. Ingresso gratuito.

 

Tag:, , , , , , , , , ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: