Skip to main content

Scandicci: Polstrada e vigili del fuoco salvano ragazzo che voleva gettarsi da cavalcavia

FIRENZE – Stamattina un ragazzo di 18 anni ha tentato di lanciarsi da un cavalcavia sull’A/1 nei pressi di Scandicci, ma è stato bloccato dalla Polizia Stradale di Firenze. Gli automobilisti in transito hanno subito lanciato l’allarme alla Centrale Operativa poiché avevano notato che il ragazzo, originario della Georgia, si era seduto sul cornicione del ponte e guardava fisso nel vuoto.

Sono state inviate in zona due pattuglie della Sottosezione di Firenze Nord, insieme al Dirigente della Centrale Operativa della Polstrada. I poliziotti si sono dati da fare per calmare il giovane, visibilmente confuso. Si sono avvicinati, ma lui era molto agitato e ha cercato di allontanarsi per farla finita. I poliziotti intanto, aiutandosi con le bandierine rosse e le auto di servizio, hanno bloccato il traffico mentre i Vigili del Fuoco si sono avvicinati a lui con un’autogru per metterlo al sicuro. Lui si è spostato verso i lati del cavalcavia, ma i poliziotti sono riusciti a bloccarlo per tempo e a farlo scendere. A quel punto il ragazzo, residente nel napoletano, dopo aver parlato con la madre si è tranquillizzato ed è stato condotto al Careggi per accertamenti. Dall’inizio dell’anno le pattuglie della Polstrada in Toscana hanno effettuato 18.465 interventi di soccorso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741