Mercoledì 24 e sabato 27 ottobre

Firenze: al Teatro del Maggio due concerti con Fabio Luisi per i cicli Mahler e Schubert

di Roberta Manetti - - Cronaca, Cultura

Fabio Luisi_Photo_Michele Borzoni_Terra Project_Contrasto

FIRENZE – Guarito, il Maestro Fabio Luisi torna a tener banco al Teatro del Maggio, dove questa settimana dirige l’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino in ben due concerti: uno mercoledì 24 ottobre alle 20 per il Ciclo Mahler e uno sabato 27 per il Ciclo Mahler – Schubert.

Mercoledì 24 alle 20 nel secondo appuntamento del ciclo che nel corso della Stagione sinfonica 2018/2019 farà ascoltare al pubblico del Maggio, sempre con la direzione di Luisi, tutte le sinfonie di Gustav Mahler, è in programma l’ultima da lui portata a termine, ovvero la Sinfonia n. 9 in re maggiore. Composta tra il 1909 e il 1910, la Nona venne eseguita per la prima volta un anno dopo la morte di Mahler diretta da Bruno Walter. Sinfonia amatissima da Alban Berg, che ne elogiava “la più profonda e più dolorosa gioia di vivere” in un clima “permeato dal presentimento della morte”, la Nona è una composizione ricca di segnali, sottotitoli, messaggi di commiato e premonizioni.

Per questo concerto la galleria è esaurita; disponibili in platea posti da 40, 50, 60 e 80 euro anche online sul sito del Maggio.

Per sabato 27 alle 20 gli autori in programma sono invece due: nella prima parte del concerto si ascolta la Sinfonia n. 8 in si minore D. 759 «Incompiuta» di Franz Schubert, nella seconda la Sinfonia n. 1 in re maggiore «Il Titano» di Gustav Mahler.

Galleria esaurita, non molti i posti in platea, da 50, 60 e 80 euro, in vendita anche online sul sito del Maggio.

Teatro del Maggio Musicale Fiorentino (Piazzale Vittorio Gui)

 

 

 

Tag:, , , , ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: