Apertura e mattinata dei principali listini

Borse: spread sotto 290 punti. Mib +1,1%

di Camillo Cipriani - - Cronaca, Economia

MILANO – Scende sotto quota 290 lo spread tra il Btp e il Bund. Il differenziale cala a 289 punti base dopo aver aperto la seduta a 297,8 punti. Il tasso sul decennale del Tesoro è in discesa al 3,32%.

In deciso rialzo in avvio di giornata le piazze finanziarie europee, in scia all’andamento delle Borse asiatiche, in progresso sui segnali di distensione nella guerra commerciale tra Cina e Usa. Ha chiuso positiva la piazza finanziaria
di Tokyo con il Nikkei 225 che ha segnato +2,56% a 22.243 punti. Chiusura positiva ieri anche per Wall Street: il Dow Jones ha segnato un rialzo dell’1,06% a 25.380 punti, lo S&P 500 dell”1,06% a 2.740 e il Nasdaq ha guadagnato l”1,75% a 7.434. Nel Vecchio Continente, a 10 minuti dall”avvio delle negoziazioni, il Cac 40 di Parigi segna +1,31%
a 5.152 punti; il Dax di Francoforte avanza dell”1,39% a 11.628; il Ftse 100 di Londra registra +0,79% a 7.170. Milano apre a +1,29%, adesso sceso a +1,1%.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.