Da Firenze a Roma prima delle 8

Treni, orario ferroviario invernale 2018-2019: tutte le novità per la Toscana

di Gilda Giusti - - Cronaca, Economia, Eventi, Top News

Frecciarossa 1000

FIRENZE – Un deciso cambio di passo per FS Italiane, con il Frecciarossa, simbolo dell’Alta Velocità made in Italy, che raggiunge per la prima volta l’aeroporto internazionale Leonardo da Vinci di Fiumicino insieme, anche questa è una novità assoluta, ad altre due nuove corse AV da e per Firenze Campo Marte e Pisa. L’offerta complessiva, in tutta Italia, prevede più Frecce, più fermate, più collegamenti nazionali e regionali, con una copertura oraria ancora più ampia tra le prime e le ultime corse da e per i principali capoluoghi.

Tra le principali novità per la Toscana, due nuovi collegamenti AV su Fiumicino Aeroporto da e per Pisa, Firenze Campo Marte si aggiungeranno alle attuali quattro corse da e per Venezia con fermata a Firenze Santa Maria Novella. Il collegamento Frecciargento  partirà da Genova Piazza Principe alle ore 6.10 e arrivo a Fiumicino Aeroporto alle 10.37 con fermate a Genova Brignole, La Spezia, Pisa 7.50, Firenze Campo Marte 8.42 e Roma Tiburtina (ore 9.54). Il ritorno partirà da Roma Fiumicino alle 19.08 fermerà a Roma Tiburtina alle 19.50, Firenze Campo Marte 21.04, Pisa 21.53, La Spezia e Genova Brignole per arrivare a Genova Piazza Principe alle 23.40.

Tra Fiumicino Aeroporto e Pisa Centrale si impiegheranno solo 2 ore e 42 minuti mentre  tra Fiumicino Aeroporto e Firenze Campo di Marte la percorrenza scende ad un’ora e 54 minuti.

Il nuovo collegamento si aggiunge agli attuali quattro Frecciargento da e per Venezia che, a iniziare dal 18 dicembre, si faranno con il Frecciarossa.

Le partenze da Venezia sono programmate alle 5.37 (da Venezia Mestre) e alle 9.25 (da Venezia Santa Lucia) e alle 11.08 e alle 15.08 da Fiumicino Aeroporto con fermate intermedie a Roma Termini, Roma Tiburtina, Firenze Santa Maria Novella, Bologna Centrale e Padova.

Anticipato alle 6.10 il primo collegamento AV, nuovo Frecciarossa 9685, in partenza da Firenze SMN per Roma con arrivo alle 7.40 e Napoli 9.05.

Si avrà così la possibilità dal capoluogo Toscano di arrivare nella capitale prima delle 8.00

Le novità non finiscono qui. Il recente esordio del nuovo servizio di caring e sicurezza dedicato ai viaggiatori regionali, ed un’attenzione alle persone e ai loro bisogni che troveranno risposta con l’assistenza e la sicurezza offerta da 49 addetti specializzati ed espressamente dedicati a questa delicata funzione. Inoltre, nel mese di dicembre si concluderà la fornitura di 20 nuovi treni Jazz per la Toscana, destinati a migliorare in positivo l’esperienza di viaggio dei Toscani che salgono in treno per i loro spostamenti quotidiani.

FRECCIAlink venti destinazioni e fino a 30 corse bus al giorno: a Matera, sulle piste da sci e nelle città d’arte di tutta Italia

Venti destinazioni con circa 30 bus al giorno per raggiungere città d’arte tra cui Matera, capitale europea 2019 della cultura, e località di montagna con il servizio integrato treno+bus di Trenitalia. Il FRECCIAlink arriva a Matera con 4 corse al giorno da/per Salerno, in connessione con i Frecciarossa verso Roma, Firenze, Bologna, Milano e Torino, corse che saranno incrementate, dal 20 gennaio, con ulteriori 2 bus al giorno tra Matera e Bari, in connessione con i Frecciarossa che percorrono la direttrice adriatica raggiungendo Milano e Torino.

Con FRECCIAlink è possibile raggiungere anche Caserta (sei corse dal lunedì al venerdì e quattro la domenica da/per Afragola, connesse ai Frecciarossa sulla rotta Roma/Bologna/Milano), Assisi e Perugia (quattro corse al giorno da/per Firenze connessi aiFrecciarossa sulla rotta Milano/Bologna/ Venezia), Siena (due corse al giorno da/per Firenze connesse ai Frecciarossa sulla rotta Milano/Bologna/ Venezia).

Si amplia così il network FRECCIAlink, che offre nuove corse speciali da e per località artistiche conosciute in tutto il mondo. Confermati i collegamenti per le località di montagna nei fine settimana: Cortina d’Ampezzo (fermate a Tai di Cadore e San Vito di Cadore), Madonna di Campiglio (fermata a Pinzolo), Val Gardena (fermate a Selva di V. Gardena, Santa Cristina, Ortisei) e Val di Fassa (fermate a Canazei, Vigo di Fassa, Moena) e Courmayeur, con una nuova fermata intermedia ad Aosta. Un unico biglietto di viaggio, integrato Freccia più bus, permette alle prestigiose località italiane di connettersi al network Frecce di Trenitalia. Su trenitalia.com orari e collegamenti.

Proseguono e si intensificano le promozioni, per rendere sempre più conveniente il viaggio con Trenitalia, e le partnership fra il Gruppo FS Italiane e i principali musei ed enti organizzatori di eventi culturali, musicali e artistici del paese che concederanno esclusivi vantaggi e agevolazioni a famiglie e clienti CartaFreccia.  Ad arricchire la loro esperienza di viaggio anche i media del Gruppo FS, da La Freccia a Note, oggi in versione digitale su Trenitalia.com, alla galassia dei social media fino al Portale Frecce, che offre anche una programmazione dedicata ai più piccoli. Sul fronte della comunicazione digitale da evidenziare che il Wi-Fi di bordo, grazie ad un innovativo e performante sistema di aggregazione del traffico dati, consentirà nei prossimi mesi una connessione più stabile e potente, con una progressiva diffusione su tutti i treni Frecciarossa 1000 nel corso del 2019.

Tag:, ,

Gilda Giusti

Gilda Giusti

Redazione Firenze Post

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.